mercoledì 20 febbraio 2019

Ciao Ragazze,

Anche Shaka Innovative Beauty ha pensato ad una collezione romantica per questo Febbraio.
Dedicata a tutte coloro che non amano look troppo intensi e vistosi, i due prodotti di questa collezione sono perfetti.
novità shaka 2019 anteprima

Il Balsamo labbra Sweet Heart racchiude al suo interno un cuore di olii naturali idratanti e nutrienti pensati per proteggere e prendersi cura delle labbra, donando al tempo stesso lucentezza e ravvivando il colore delle vostre labbra. Disponibile in 4 nuance Pinky, Blush, Cherry e Neutral al prezzo di €5,99.

Il Blush Cuore dalla texture morbida, facile da sfumare per un delicato effetto bonne mine, funge anche da illuminante per il viso. Disponibile in quattro nuance Coral, Pink, Peach e Plum al prezzo di €6,99.

A presto,
Silvia

lunedì 18 febbraio 2019

Ciao a tutti,

In questo post vi voglio raccontare qualcosa su tutti i trattamenti viso che sto utilizzando in questi ultimi mesi e che sto continuando ad usare a seconda della mia esigenza.

i miei trattamenti viso del periodo recensione

Infatti la mia abitudine in fatto di trattamenti skin care è proprio quella di avere molte maschere e similari aperti, per utilizzarli a seconda di quello che la mia pelle chiede.
Non avrò mai quindi un solo prodotto aperto, in modo da usare quello fino al suo termine, perché credo sia importante ascoltare la pelle e darle ciò che chiede in quel momento.

Inizio subito col parlarvi dei prodotti in questione e vi dico cosa ne penso.
Il primo prodotto che vi racconto è lo scrub Volcanic Ash Exfoliator di Mac Cosmetics, che è ciò da cui parto sempre prima di applicare le maschere viso che vi mostro tra poco. È uno scrub nero a base ci ceneri vulcaniche e zucchero che si applica su viso asciutto per un effetto super intenso, o su pelle leggermente inumidita per renderlo più morbido.
Ragazzi raramente ho trovato uno scrub così efficacie. Ha un potere levigante assurdo, appena risciacquato è subito “hey pelle, dov’eri finora?”. Mi piace tantissimo, ma attenzione pelli sensibilissime, è un esfoliante tosto, andateci piano.

Sempre per quanto riguarda Mac Cosmetics, vi parlo della maschera Reset&Revive Charcoal Mask, una maschera detossinante, levigante e illuminante. Sono nesessari solo 5 minuti di posa, è una volta rimossa con acqua tiepida la pelle è super morbida e  pulitissima.  La mia maschera del “ho solo 5 minuti ma voglio coccolarmi un po’ ”.

Continuando sul filone maschere proseguo con la Egg Mousse Pack Facial Mask di Too Cool For School. A base di albume d’uovo è una maschera in mousse super nutriente. Mi piace usarla quando ho la pelle molto stressata e ho bisogno di nutrirla, mi trovo molto bene e bastano 5-10 minuti di posa. Pelli secche, provatela.

Passiamo alla maschera viso Acido Ialuronico di L'Erbolario. Un'ottima maschera, idratante e delicata, lascia un'ottima sensazione di morbidezza sul viso. Si tiene in posa circa 15-20 minuti, lei asciuga leggermente ma non tira, si sciacqua e la pelle resta talmente morbida da dimenticarci quasi di mettere la crema idratante. La trovo adatta a tutti i tipi di pelle, da normali, miste, secche o mature.

Ora invece vi cito la Maschera Viso Purificante di Bioearth, di cui vi ho già parlato nella review dedicata. Si riconferma una buona maschera purificante, delicata, per niente aggressiva ma efficacie. Vi invito a leggere la recensione per maggiori dettagli.

Ultima maschera, prima di passare agli altri trattamenti, è la Hydra Zen Jelly Mask di Lancome. La amo. Ve la cito solamente, perché potete leggere la sua review, ma sappiate che è la maschera reidratante e rigenerante notturna che preferisco. Al mattino la pelle è luminosa e morbida. La maschera a prova di pigrona.

A volte mi piace anche esfoliare con dei peeling, senza l'esfoliazione meccanica quindi. Utilizzo il AHA30%+BHA2% Peeling Solution di The Ordinary. Esfolia benissimo, illumina la pelle e lascia il viso morbido senza mai tirare. Anche qui trovate la review dedicata.

Ancora una volta The Ordinary, ma stavolta parliamo della Vitamin C Suspension 30% In Silicone. Un trattamento da utilizzare preferibilmente di sera, da solo o accompagnato da crema viso o siero viso. Ha un effetto schiarente per le macche, antiossidante ed estremamente illuminante. Al momento dell'applicazione pizzica leggermente, quello è il campanello d'allarme per metterne leggermente meno la volta successiva, ma è normale che lo faccia. La percentuale di vitamina c è alta quindi attenziona alla protezione solare durante il giorno. Funziona, ma come tutti questi prodotti l'importante è la costanza per vedere il risultato.
 Mi piace moltissimo ragazzi, ma in generale ad oggi non ho trovato un prodotto The Ordinary che non valesse la pena di esser provato.

L'ultimo prodotto è una scatolina che viene in soccorso quando c'è emergenza brufolo. Patch SOS Brufolo di Face Care, acquistati da Lidl per pochissimi euro, mi aiutano quando mi trovo col brufolo da ciclo o da troppa cioccolata (spesso le due cose vanno a braccetto). Si tratta di un cerottino trasparente, opaco e tondo, che applica sul brufolo e si lascia stare per un massimo di 12h ma mai meno di qualche ora altrimenti non gli diamo modo di agire. Dopo averlo rimosso il brufolo è abbassato notevolmente e schiarito. Praticamente guarito. Quindi quando puntualmente spunta un nuovo amico il giorni prima di un'occasione importante, ed è matematico che succeda, basta applicare uno di questi prima di dormire.

Avete mai provato qualcuno dei prodotti di cui vi ho parlato?
Fatemi sapere la vostra nei commenti.
Baci
Sara

venerdì 15 febbraio 2019

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un fondotinta che ha superato le mie aspettative, il Pure Light di Yves Rocher.
È davvero difficile trovare un fondotinta con ingredienti naturali che al contempo abbia una buona resa sulla pelle e che duri a lungo.

Il fondotinta si presenta in una boccetta di vetro con contagocce. È consigliabile agitare sempre il prodotto prima dell'uso, perchè la formula dopo qualche tempo tende a separarsi. La pipetta è studiata appositamente per prelevare la giusta quantità di prodotto per un'applicazione perfetta. Avendo una formula a base d'acqua trovo che il metodo migliore di applicare questo fondotinta siano le dita, oppure un pennello piatto. La spugnetta a mio parere assorbe troppo prodotto e dato che il fondotinta si asciuga in maniera rapida non è affatto l'ideale.
Pure Light regala un effetto naturale e luminoso, mi piace perchè non resta affatto lucido o untuoso sulla pelle, ma la illumina con i suoi pigmenti naturali.
La texture è impalpabile, il fondo si stende in maniera facile e rapida, è stratificabile, per una coprenza da leggera a media. Se avete tanti rossori o imperfezioni non è il fondotinta ideale, Pure Light è consigliato a chi necessita uniformare e illuminare l'incarnato, senza mascherare il viso.
La formula contiene per il 96% ingredienti di origine naturale, fra cui Estratto di Riso, Acqua di Fiordaliso, Estratto di Soia, Vitamina E, non ha all'interno alcol, siliconi, parabeni.
Mi piace indossarlo in inverno quando la mia pelle è normale/tendente al secco, perchè d'estate, nonostante il velo di cipria tendo a lucidarmi, dunque per le pelli grasse potrebbe risultare un po' troppo idratante. Il punto di forza di questo prodotto sta proprio nell'idratazione e nella luminosità naturale, il ché è davvero fantastico per un fondotinta con buon inci.
La gamma colori è molto buona, sono disponibili 10 nuance divise per sottotono Rose, Beige e Dorè.
Il costo del fondotinta Yves Rocher Pure Light è di 16,95€ per 30ml di prodotto.
Ero parecchio scettica all'inizio, però devo confessarvi che questo fondotinta mi ha stupito, è entrato di diritto nel mio beautycase del makeup quotidiano, vi consiglio di prenderlo in considerazione!

Natalia

giovedì 14 febbraio 2019

Ciao Ragazze,
oggi voglio parlarvi della nuova collezione che Kiko ha dedicato a questo S.Valentino, la Sweetheart Collection.
Come avrete già intuito dal nome questa linea è stata creata per evocare i ricordi più dolci dell'amore pensando in toto all'amore e ai baci; dai toni rossi ciliegia fino ai rosa delicati, è composta da ben 6 tipologie di prodotti.
sweetheart collection kiko anteprima

Iniziamo dai prodotti dedicati alle labbra:
Sweetheart Lipstick, sono i nuovi iconici rossetti cli punta a forma di cuore per un tocco di vitalità per il tuoi look; i pigmenti di questi rossetti, disponibili in sei nuance diverse rilasciano un delicato effetto degradè nelle sfumature del rosa, rosse e arancio.

Per enfatizzare questo look nelle stesse tonalità sono disponibili i Sweetheart Lipliner per una definizione perfetta che esaltano l'arco di cupido.

Infine, per completare il look con un finish lucido e super brillante potete utilizzare lo Sweetheart Lipgloss, rendendo le vostre labbra davvero irresistibili.

Parlando di baci, Kiko ha pensato anche alle nostre guance con due prodotti dedicati, Sweetheart Baked Blush e Sweetheart Baked Heighlighter; il primo aggiunge un delicato tocco color corallo al nostro volto, adattandosi a qualsiasi tonalità di pelle, morbido e cremoso al tatto e dalla facile stesura, questo blusa crea una luminosità naturale che esalta l'incarnato.
Il secondo dono luminosità e definizione al viso, con dei leggeri bagliori sulle guance, sulle sopracciglia e sulle tempie, un illuminante tenue, dolce e con un leggero finish metallico.

Per completare questo look romantico e dolce non poteva mancare la Sweetheart Eyeshadow Palette composta da 6 ombretti ricchi e ultra-pigmentati a forma di cuore, creati per esaltare la naturale bellezza dei nostri occhi; una combinazione di finish glitterati e matte metallic per creare look perfetti sia per il giorno che per la sera, dalle delicate sfumature nude, rosa e oro agli intensi viola e prugna.

A presto,
Silvia

lunedì 11 febbraio 2019

Ciao ragazze,
quotidianamente applichiamo i nostri prodotti di skincare, molte volte sempre prestare attenzione al giusto ordine di applicazione.
Perchè molti non sanno che c'è un preciso ordine, che non può essere modificato (in genere).
Infatti, tranne per alcuni prodotti, ed in quel caso è l'azienda stessa a consigliarci come applicarli, non si possono invertire o cambiare o mixare alcuni prodotti.
In futuro, vorrei anche parlare degli ingredienti che usati in combo possono reagire male sulla pelle.
Ci sono tante piccole curiosità sulla skincare che vorrei approfondire insieme a voi.
Ultimamente sto facendo tanta ricerca, sto provando molti acidi e la mia pelle non reagisce sempre bene (per mio sconforto).
Sto provando e scoprendo marchi sempre nuovi, forse è proprio vero che diventando più grande si tende a concentrarsi di più sulla cura della pelle.
Ma andiamo a noi!
ordine prodotti skincare

  1. Struccante, è il primo prodotto in assoluto da utilizzare. Serve ovviamente a togliere i residui di make up e pulire la pelle.
    Scegliete un prodotto in base alle vostre esigenze ed adatto alla vostra pelle. 
  2. Detergente, anche qui, io preferisco utilizzare il detergente solo la sera e ne ho scelto uno delicato.
    Utilizzandolo dopo lo struccante va a rimuovere gli ulteriori residui di trucco sulla pelle.
    E' uno step che non va assolutamente trascurato.
  3. Tonico o Acidi/esfolianti. A questo punto dovete decidere se procedere con il tonico o con gli acidi esfolianti. Io ho usato anche entrambi i prodotti e mi sono resa conto che per me era un pochino troppo. Non so dirvi se è dovuto al fatto che quell'acido era un pochino forte per me o altro.
    Io però uso un tonico esfoliante, un tonico normale magari idratante va più che bene.
    Vi sconsiglio di esagerare con gli acidi, ormai sono venduti ovunque ma in generale non si può pretendere di esfoliare la pelle come se non ci fosse un domani.
    I risultati migliori arriveranno per quelli più pazienti.
  4. Trattamenti, questo è il momento di applicare tutti i trattamenti che servono alla vostra pelle.  Un esempio? Acido Ialuronico, Niacinamide, Vitamina C ma anche il retinolo.
    Io uso sia l'acido ialuronico che niacinamide. Ovviamente non insieme, tendo ad alternarli.
  5. Sieri, io non faccio sempre questo step, ma questo è un passaggio che penso sia molto conosciuto. Il siero va messo prima della crema, ergo sceglietene uno adatto alle vostre esigenze.
  6. Protezione solare, se ovviamente è giorno.
  7. Crema viso e crema occhi, questo ovviamente è lo step che tutte facciamo (me lo auguro!).
  8. Oli viso, gli oli si applicano per ultimo e specialmente si applicano con la crema del viso già asciutta.
Io non dico che bisogna fare tutti questi step, questo è solo il giusto ordine per applicare i prodotti skincare. Io per esempio, al momento, salto due step.
Ma devo essere molto onesta, da quando ho iniziato ad applicare con costanza ed ordine i prodotti sul mio viso la mia pelle è molto migliorata.
Mi da molta soddisfazione.
Voi avete dei prodotti preferiti?
Rita

venerdì 8 febbraio 2019

Ciao ragazze!
Oggi voglio parlarvi di un prodotto prodotto che ho acquistato per caso, semplicemente perché era collegato ad un concorso, parlo della Essentials BB Cream Naturale di Nivea.
Onestamente non mi aspettavo grandissimi risultati dato il piccolo prezzo ed il fatto che non apprezzo particolarmente le creme viso di Nivia: devo ammettere, però, che questo prodotto mi ha davvero sorpreso positivamente e quindi ho deciso di parlarvene.


La Essentias BB Cream è una crema idratante uniformante naturale, per chi ama ottenere un incarnato omogeneo senza però avere la "pesantezza" del fondotinta. Dal primo utilizzo ho capito che questo prodotto era davvero ottimo, si stende con molta facilità ed ha una texture corposa che però si assorbe in un attimo donando alla pelle un incarnato sano, luminoso e completamente uniformato. Nonostante io abbia una pelle mista, questa BB Cream non ha assolutamente creato problemi: avevo infatti paura che risultasse un po’ troppo pesante per la mia pelle e che si sciogliesse durante il corso della giornata; al contrario è rimasta intatta tutto il tempo ed ho notato davvero visivamente una pelle affinata ed un attenuazione visiva dei pori dilatati.
Altro punto a favore è ovviamente l’idratazione ed il fatto che abbia un filtro Spf 20 che non guasta mai;  questo prodotto, inoltre, non contiene paraffina e parabeni dannosi per la nostra pelle ma al contrario contiene olio di Jojoba, vitamina B5 e pigmenti luminosi.
Un ottimo prodotto quindi con un ottimo rapporto qualità prezzo, la Essentias BB Cream costa solamente 6,90 € per 50ml,  durante l’utilizzo vi accorgete che basta veramente pochissimo prodotto.
Spero che questa review vi sia piaciuta, se decidete di acquistarla fatemi sapere come vi trovate e alla prossima.
Luisa

mercoledì 6 febbraio 2019

Ciao Ragazze,
Da più di vent’anni, Teint Idole Ultra Wear Lancome è il miglior alleato delle donne per una carnagione perfetta. A lunga tenuta e confortevole, con copertura totale immediata, la formula è stata migliorata per rispondere sempre di più alle esigenze delle donne.
L’ultima sfida? Garantire ancora una volta i benefici di Teint Idole Ultra Wear con una nuova formula
a copertura leggera – obiettivo raggiunto con Teint Idole Ultra Wear Nude

Teint Idole Ultra Wear Lancome anteprima

Disponibile in un formato comodo, sempre on-the-go. La texture leggera e traspirante garantisce un effetto finale seconda pelle e, al contempo, la massima tenuta. Pensato per la donna che ama il look “senza trucco” ma vuole una formula che tenga dall’alba al tramonto, Teint Idole Ultra Wear Nude propone un’ampia gamma di colori, copertura mat leggera sino a 24 ore e un risultato del tutto naturale, come la propria pelle.
Una formula ultra-leggera dall’effetto leggero, minima lucidità e look mat tutto il giorno, lasciando però respirare a fondo la pelle: questa è la promessa di Lancôme. La texture traspirante di Teint Idole Ultra Wear Nude, a lunga tenuta ma leggera, rende il colorito uniforme attraverso un effetto finale mat, leggero. Indispensabile per le donne che vivono in città, Teint Idole Ultra Wear Nude vince ogni sfida e resiste agli effetti stressanti della vita quotidiana, quali i cambi di temperatura e l’ossidazione da inquinamento.

Disponibile presso tutte le profumerie concessionarie.
€48,84

Lunga tenuta e massima leggerezza oggi sono una realtà con Lancome!
A Presto,
Sbally

lunedì 4 febbraio 2019

Ciao a tutti,

In questo periodo sto spaziando molto con la skincare. Alterno trattamenti idratanti, nutrienti, purificanti e anti-age. Oggi sono qui infatti a parlarvi di un prodotto Fillerina, il gel Occhi e Palpebre.

Fillerina di Labo Suisse crea tutta una serie di prodotti estremamente specifici per combattere i segni del tempo, per ogni zona del nostro viso e corpo possiamo trovare un trattamento mirato a base di collagene e acidi ialuronici di diversi pesi molecolari.

fillerina occhi e palpebre recensione


Occhi e Palpebre è un trattamento in gel con applicatore in acciaio per agevolarne il massaggio. Contiene ben 9 acidi ialuronici, 3 collageni e 2 elastine. Esistono tre intensità di questo prodotto, il grado 3, il grado 4 e il grado 5 per le rughe più profonde, io ho testato il grado 4.

Veniamo alla mia esperienza con questo prodotto.
Vi anticipo già che è stata una review combattuta, dove di dirò per filo e per segno le mie impressioni, che per certi versi capirete essere mooooolto soggettive.

Inizio dicendovi che la consistenza è quella di un gel trasparente, che si presta molto bene al massaggio prima di essere assorbito, infatti viene con un applicatore specifico per massaggiare la zona dopo un paio di minuti dall'applicazione del gel per facilitarne l'efficacia.
Eccoci già al primo punto, l'applicazione.
Mi piace moltissimo dedicarmi alla skincare, non mi spaventa applicare più prodotti e allungare dunque i tempi se so di avere un beneficio, però devo ammettere che applicare il gel e aspettare 3  minuti prima di poterlo massaggiare con l'applicatore è un procedimento un po' forzato che mi porta ad utilizzare il beccuccio in metallo raramente, ma questo non ha diminuito il suo effetto filler, lo vedremo dopo.
Passiamo alla texture in gel di cui vi accennavo sopra: questo è un tasto dolente. Sicuramente il fatto che contenga 9 acidi ialuronici e 3 collageni porta ad una scelta quasi obbligata di texture, lo tengo presente. Diciamo anche che la sua azione idratante con questi ingredienti super arrivi la svolge molto bene, non mi sveglio mai con il contorno occhi secco, nonostante il mio perioculare abbia bisogno di molto nutrimento oltre all'idratazione. Purtroppo questa formula però non mi consente di utilizzare il prodotto anche al mattino, perché mi crea una pellicolina che nel momento in cui vado a truccarmi si nota creando dei piccoli pezzettini. Ottimo perciò per chi non utilizza trucco, perché può utilizzarlo in qualsiasi momento, mantenendo la zona distesa e idratata, mentre per chi come me al mattino si restaura consiglio l'utilizzo solo alla sera per evitare questo piccolo inconveniente.

Dopo la mia esperienza su quello che riguarda la texture del prodotto, passo all'argomento che più ci interessa, l'efficacia.
Funziona. Premetto che a quasi 29 anni non posso lamentare grandi rughe per fortuna, ma qualche primo segnetto e linea di espressione quella c'è eccome, specie nel contorno occhi. La formula 4 è un po' più intensa rispetto alle mie esigenze ma sicuramente efficacie.
Come spiegato sopra il mio utilizzo ci riduce ad una volta al giorno anziché due, questo allunga un pochino la visibilità del risultato, ma posso dire che in un mesetto di utilizzo il mio contorno occhi è disteso, specialmente quell'accenno di zampetta di gallina è sparito. quindi alla domanda "funziona?" rispondo "si!".
Come accennavo sopra, quando ho scoperto essere un gel ho temuto di soffrire di un po' di secchezza, e invece tutto questo bombardamento di acidi ialuronici, collageni ed elastine, mi lascia la pelle sempre morbida ed elastica al mattino.
Ho riscontrato soltanto un piccolo problema sulle palpebre, ed è puramente soggettivo perché mi era capitato anche con un altro contorno occhi "liftante", tendono ad irritarsi un pochetto. Immagino all'interno di questo genere di prodotto ci siano attivi che mi causano un po' di irritazione e che mi portano a rallentarne l'uso per non trovarmi con l'effetto opposto a quello desiderato.
Ci tengo però a sottolineare ancora che è un fatto puramente soggettivo, visto che ho già avuto un "problema" simile con altri prodotti in precedenza, ma mi sentivo comunque di essere onesta e raccontarvelo.

Tirando le somme, Occhi e Palpebre di Fillerina è promosso? Si è promosso. Promosso perché funziona, fa quello che promette. Non posso dare pieni voti per le ragioni spiegate in precedenza, specialmente sull'applicazione e applicatore, e sull'effetto sotto al trucco. Ma chiudiamo un occhio e lo adattiamo alle mie esigenze.
Lo consiglio a chi ha necessità di appianare rughette da leggere alle più profonde, diciamo dai 30 in su se iniziate a vederne.
Il prezzo parte da 72€ per il grado 3. Essendo un prezzo già importante ho voluto essere più completa possibile con questa review.

Fatemi quindi sapere se avete altre info da chiedermi, vi rispondo con piacere.
Baci,
Sara

venerdì 1 febbraio 2019

Ciao a tutte,
Dopo aver pubblicato su Instagram la foto della crema Cicapair Dr.Jart+ ho ricevuto da diverse persone la stessa domanda: "questa crema funziona davvero come dicono?"
Il prodotto in questione ha suscitato parecchie curiosità, si tratta di un trattamento per pelli arrossate e sensibili che oltre a dare un effetto immediato di sollievo, dovrebbe curare il problema nel lungo periodo.

review cicapair dr jart

La crema ha una consistenza molto corposa, sembra una pomata, ha un curioso colore verde e un odore "da erboristeria". Cicapair contiene al suo interno un complesso a base di Centella asiatica (Madecassoside, Acido madecassico, Asiaticoside e Acido asiatico) che protegge la pelle dallo stress. Il complesso a base di erbe (Houttuynia cordata e Pianta della resurrezione) rinforza la resistenza naturale della pelle, mentre la soluzione di sali minerali e Pantenolo leniscono la pelle e ne ripristinano l’idratazione. A completare il tutto c'è l'estratto di foglie di lampone che aiuta a ridurre l’infiammazione.
Io applico la crema specialmente al mattino, dopo aver deterso il viso, la protezione solare SPF30 in essa contenuta è perfetta per proteggere quotidianamente la pelle dal sole. Massaggio una piccola quantità di crema sul viso con movimenti circolari, ed ecco la magia. Da verde si trasforma in beige e si adatta al colorito del viso, andando a minimizzare i rossori e illuminare la pelle, donando un aspetto sano e fresco. Mi piace molto la sensazione di idratazione immediata e di nutrimento anche nel corso delle ore successive. Nei giorni in cui non ho voglia di usare il trucco passo un fondo minerale o una cipria per uniformare  il colorito, il risultato è ottimo, la pelle appare luminosa e uniforme, con un effetto naturale.
Nel lungo periodo gli attivi contenuti nella crema aiutano a placare i rossori, ho notato un miglioramento delle imperfezioni e una pelle più regolare. Mi è piaciuta davvero molto e la consiglio a chi soffre di cuperose o pelle secca e sensibile.
Il costo della crema Cicapair Dr Jart+ è di 39,90€ per il formato da 50ml e di 13,50€ per il formato da 15ml, la trovate da Sephora! Se siete ancora scettiche sull'acquisto vi consiglio di provare la minitaglia, ne serve poca e vi durerà un mesetto, potrete verificare se il prodotto fa al caso vostro prima di investire sulla full size.

Natalia

mercoledì 30 gennaio 2019

Ciao Ragazze,
Scopriamo insieme tutte le novità Too Faced per la Primavera 2019!

Novità Too Faced 2019 anteprima

Mascara Better Than Sex & Diamonds
Ritorna uno tra i più iconici prodotti make-up di sempre, con un look tutto nuovo e tempestato di diamanti per un’esperienza... Better Than Sex! Caratteristiche e vantaggi: polimeri in grado di formare un film per una messa in piega perfetta, estratti di acacia del Senegal per un volume unico, peptidi rinforzanti e uno scovolino specificamente sagomato per garantire la massima precisione.
Prezzo: € 25 – 8ml

Pretty Rich Eyeshadow Palette
Questa collection include 16 nuance tra brillantissimi glitter, shimmer ricchissimi e mat cremosi. Tante tonalità da mixare e sovrapporre per ricreare gli effetti di un diamante che rifrange la luce tra cui 4 glitter gel che si fondono perfettamente con la pelle offrendoti un’intensità mozzafiato!
Prezzo: € 49.90 - cadauna

Diamond Fire Highlighter
Questo illuminante è arricchito con micro particelle riflettenti di diamante e perle per creare un vero e proprio effetto arcobaleno. Adatto a tutti i tipi di pelle, può essere applicato ovunque per un personalissimo tocco di splendore.
Prezzo: € 40.90 - cadauno

Highlighter brush
La nuovissima tonalità Social Butterfly, creata in collaborazione con Jordyn Woods vira sui toni dell’albicocca dorata con una texture glossy per labbra splendenti, intense e sensuali. Arricchita con oli di origine naturale, la sua delicatissima formula è gradevolissima da indossare.
Prezzo: €30

BTG - Travel Size Born This Way super coverage concealers
Questo correttore 4 in 1 dalla coprenza totale nasconde le imperfezioni e illumina l’incarnato definendo, uniformando e idratando la pelle al tempo stesso. La speciale forma dell’applicatore garantisce la massima precisione, mentre la sua speciale formula long-wearing assicura una tenuta impeccabile per tutta la giornata. Disponibile in 3 tonalità: Snow, Natural Beige e Butterscotch.
Prezzo: €12

Le novità di Too Faced saranno disponibili presso gli store Sephora e sul sito sephora.it a partire da Gennaio 2019.

Quale novità Too Faced vi incuriosisce di più?
A Presto,
Sbally

venerdì 25 gennaio 2019

Buongiorno ragazze!
Dopo le feste natalizie ho capito che era assolutamente arrivato il momento di rimettersi in forma e così ho iniziato a mangiare correttamente e ad utilizzare dei prodotti che potessero aiutarmi nel rimettere in sesto il mio corpo.

Un fango è il prodotto perfetto per aiutare l'organismo a drenare i liquidi e a ridurre gli inestetismi della cellulite.



Il mio punto debole sono sicuramente le gambe, ho tanta ritenzione idrica e cellulite, quindi ho pensato di partire da un prodotto che potesse aiutarmi a drenare i liquidi e ridurre la cellulite, ripristinando un pò la compattezza della pelle.
Il Gel - Fango Drenante Anticellulite non è assolutamente come gli altri fanghi, si presenta come un fango ma è senza risciacquo e credo sia davvero questa l’innovazione!
E' stato creato con una nuova tecnologia brevettata che garantisce un effetto più efficace e mirata sulle zone in cui c’è più bisogno.
L’applicazione è molto semplice, va trattata ed utilizzata come una semplice crema corpo e massaggiata fino al completo assorbimento: il prodotto penetra nella pelle senza lasciare alcuna traccia ma crea una guaina invisibile che tramite osmosi fa penetrare nell’epidermide le sostanze funzionali in modo da contrastare la cellulite e la ritenzione idrica.
La mia esperienza sull'utilizzo di questo prodotto, dopo circa un mese di utilizzo e coadiuvato ovviamente ad una corretta alimentazione, è estremamente positiva prima di tutto adoro la praticità d'utilizzo, io ritengo che i fanghi siano assolutamente efficaci ma molto impegnativi da fare ed io stessa non riesco mai a prendermi un pò di tempo per me per farli:poi si rischia di sporcare la casa, bisogna restare immobili per almeno mezz'ora.. insomma, non fa per me..con questo prodotto il problema non si pone poiché si riassorbe facilmente e molto velocemente. Un prodotto quindi assolutamente promosso che vi consiglio se come me amate i fanghi ma non avete mai tempo di farli.
Il costo per questo prodotto è di circa 30 euro per 700ml.

Spero che questa review vi sia piaciuta, alla prossima!
Luisa

martedì 22 gennaio 2019

Ciao a tutti,

Come tutti ormai sappiamo, ma è sempre opportuno ribadire, per una buona resa e durata di un make-up deve esserci alla base una buona cura della nostra pelle. E una buona skincare da cosa deve necessariamente partire? Dalla detersione.
Oggi quindi vi parlo di un prodotto struccante che mi ha incuriosita sin da subito: i Petali Micellari Struccati Occhi Acqua alle Rose.

petali micellari struccanti occhi acqua alle rose recensione

Di cosa si tratta esattamente? Si tratta di dischetti sottilissimi imbevuti di acqua micellare Acqua di Rose, pronti all'uso e a prova di pigrona,
Struccarsi sapete che è fondamentale perché la nostra pelle non ne risenta causando imperfezioni e colorito spento, quindi a mio avviso è buona norma tenere sempre in casa qualche prodotto di emergenza che sia delicato e veloce da usare anche dopo una nottata a ballare come una pazza.

Provando questi Petali Micellari Struccanti Occhi posso dirvi che sono esattamente quel genere di prodotto. Sono imbevuti di acqua micellare e struccano molto bene senza bisogni di sfregare troppo la pelle del contorno occhi.

Difficilmente lasciano l'alone del mascara ma consiglio di tenere il dischetto appoggiato sull'occhio per qualche secondo in modo da ammorbidire il trucco, e poi rimuovere delicatamente. Se necessario, in genere, passo un altro dischetto nuovo per rimuovere i residui ed essere sicura. In questo modo mi trovo molto bene e non stresso il mio contorno occhi.
Tolgono bene anche il mascara, ma attenzione al trucco waterproof, per quello serve un bifasico per non rischiare di strofinare e irritare troppo la zona.

Mi trovo molto bene con questo prodotto, tengo il barattolino sempre sul comodino per quei momenti di "oddio mi devo ancora struccare", e vi confesso che li utilizzo anche per struccare il viso a volte.

Trovo che siano molto utili anche in viaggio, sono leggeri e comodi, senza bisogno di portare struccanti liquidi.

Li consiglio a tutte quelle persone che cercano un prodotto delicato ma che a causa di poco tempo e voglia rischiano di andare a dormire col viso truccato. Lo consiglio anche a chi per l'uso quotidiano vuole un prodotto rispettoso e a chi viaggia spesso.

Petali Micellari Struccanti Occhi Acqua alle Rose, promossi. Li avete mai provati?

Cosa ne pensate?

Baci
Sara

venerdì 18 gennaio 2019

Ciao a tutte!
le sopracciglia sono sempre state un mio cruccio: sono nata con pochi peli e con il passare del tempo, delle depilazioni e degli errori delle estetiste in alcune zone hanno smesso di crescere e si sono venuti a creare dei buchi irreparabili.
Non riuscivo ad uscire di casa completamente struccata perché la cosa mi metteva molto a disagio, per non parlare del periodo estivo, fra mare, casco da moto e docce consumavo matite per sopracciglia come fossero pane.
Un bel giorno di maggio di 2 anni fa, dopo aver letto per l'ennesima volta il post di Sara sul microblading e stanca di dover essere schiava del trucco, mi sono decisa a fare questo passo e a prenotare il tatuaggio alle sopracciglia!
Ho aspettato tanto prima di buttarmi perché non ero mai totalmente convinta, perché si tratta di un trattamento abbastanza invasivo e mai come in questo caso, bisogna affidarsi ad un professionista serio e qualificato. Ho sfogliato molte gallerie di foto, cercato operatori in zona e fuori, finché non sono stata conquistata da Petra, che lavora in un centro estetico in centro a Modena, proprio a 50 metri da quella che era casa mia!

microblading opinioni

Ho scelto una professionista specializzata nella tecnica del microblading, una tecnica all'avanguardia eseguita con un particolare strumento simile ad una penna con tanti microaghi, una sorta di mini taglierino. Si va a disegnare ogni singolo pelo, ottenendo un effetto molto naturale e realistico, che esalta lo sguardo senza appesantirlo.
Si parte con uno studio del viso, l'operatore va a disegnare con una matita delle linee guida, il tutto è calcolato al millimetro su ogni singola persona. Nulla di troppo squadrato o definito, in principio si tende a fare un disegno più sottile, poi a seconda dei gusti della persona, si va ad intensificare il tratto o a infoltire le sopracciglia.
Il pigmento è semi permanente: con la tecnica del microblading non si raggiunge il derma, il pigmento nel corso del tempo, in genere un paio di anni, viene riassorbito e tende a sbiadire. Sono, infatti, necessari dei ritocchi a distanza di tempo. Il colore viene scelto attentamente da una cartella pigmenti molto vasta, vengono fatte delle domande generali sul tipo di pelle: se è secca o grassa, se tende ad abbronzarsi facilmente o no, se il colore dei capelli è naturale o meno. Viene scelto un colore leggermente più chiaro del naturale, perché in caso contrario si avrebbe un sopracciglio troppo marcato e finto, poi in fase di ritocco è possibile andare a scurire se si preferisce.
La domanda più frequente è fa male? La risposta è si, la sensazione è quella di un taglio o un graffio sul viso, quindi qualcosa di invasivo e fastidioso anche a distanza di giorni. Mi è stata applicata una crema anestetica, che però ha impiegato qualche minuto prima di fare effetto, così ho sentito ugualmente dolore per un po'.
La seduta dura all'incirca un'ora, i ritocchi una mezz'ora. Il costo nel mio caso è stato di 150€ a seduta, sono necessarie un paio di sedute per ottenere un risultato ottimale.
Il risultato è estremamente naturale inutile dirvi che, a parte mia madre e mia sorella che mi conoscono fin troppo bene, nessuno si è accorto del tatuaggio, la forma e l'intensità sembrano talmente realistiche da sentirle mie fin da subito.
Ora a distanza di quasi 2 anni sento la necessità di effettuare un ritocco perchè il colore si è sbiadito nella parte iniziale del sopracciglio, dove è rimasto un alone rossiccio. Sono tornata pian piano ad usare le matite per sopracciglia, solo nei punti dove il colore si è riassorbito, dunque prima dell'estate passerò sicuramente per un'altra seduta.
In generale sono molto soddisfatta del risultato  del microblading e della durata, lo consiglio davvero a tutte le ragazze che ci stanno facendo un pensierino!

Natalia

lunedì 14 gennaio 2019

Ciao ragazze,
ebbene si, il mio fidanzato a settembre è diventato il mio futuro marito ed ormai mancano cinque mesi al nostro matrimonio.
Inutile dire che ho le farfalle nello stomaco, sono emozionatissima e per quel giorno voglio che la mia pelle sia al top.
Ho iniziato già a settembre a fare una skincare routine piuttosto rigida, però in quella fase ho fatto più testing.
Ora sto usando diversi prodotti, alcuni per esempio li userò anche dopo, altri invece voglio utilizzarli solo ora.
C'è da precisare una cosa, io ho un passato da ex brufolosa, con cisti proprio.
La mia pelle ora è totalmente diversa, come ha detto Natalia (di cdm) ora sembra la pelle di una persona diversa.
Cosa voglio trasmettervi? Che la perseveranza porta sempre a risultati meravigliosi.

Essendo ora a 5 mesi dal matrimonio posso esfoliare la pelle senza problemi, con esfoliazione chimica perchè è il tipo di esfoliazione che personalmente preferisco.
Penso che ad un mese dal matrimonio sarò molto cauta, proprio perchè la mia pelle in genere esfolia moltissimo e non voglio pelle morta il giorno del mio matrimonio.

Ma andiamo alla mia skincare routine.

Mattina.
Per qualcuno potrà sembrare una bestemmia ma io non uso un detergente viso al mattino, uso semplicemente l'acqua.
Dopo passo all'utilizzo del Glow Tonic di Pixi Beauty che mi piace moltissimo, esfolia pelle molto molto delicatamente.
Se la mia pelle è molto disidratata, quello che faccio è usare l'acido ialuronico The Ordinary, pochissime goccine proprio.
A questo punto passo ad una crema viso, Rosilogie di Lierac che mi aiuta moltissimo con i rossori dovuti principalmente al freddo ma anche alla mia dermatite.
La mia crema per il contorno occhi giornaliera è la Revitalizing supreme+ Estée Lauder gelée che si asciuga subito ed idrata molto la pelle.

skincare pre matrimonio
source vogue india

Sera.
La sera procedo a struccarmi per bene e poi a lavare il viso con il gel detergente fiori rari L'Oreal che mi piace molto ed è molto delicato.
Faccio asciugare la pelle tamponandola, passo poi al tonico sempre il Glow Tonic Pixi beauty.
Se però decido di esfoliare la pelle, come sto facendo ora applico prima l'esfoliante chimico, aspetto un poco e poi passo a tutto il resto.
In questo periodo sto usando il Lactic Acid 10% + AHA 2% di The Ordinary su pelle assolutamente asciutta, passo poi al resto della skincare.
Prima che qualcuno storce il naso, posso applicare il tonico prima dell'acido lattico, in genere lo faccio pure ed aspetto che sia tutto super asciutto, alcune volte preferisco applicare l'acido e non il tonico.
Dopo l'acido vado ad applicare la mia crema viso, uso la parte notte di Rosilogie Lierac, se invece ho bisogno di più idratazione uso altro.
Per esempio uso la Revitalizing Supreme+ di Estéè Lauder che vi devo recensire, è meravigliosa!
In alternativa applico la crema che uso normalmente più un olio per la pelle, nel mio caso l'olio del cuore è il B Oil di The Ordinary che adoro letteralmente e che consiglio.
La mia crema occhi del momento è la Revitalizing supreme+ Eye balm Estée Lauder, che mi idrata molto e mi piace tanto.

Questa al momento è la mia skincare routine.
Farò sicuramente dei cambiamenti, per cercare di migliorare la grana della pelle il più possibile.
Aggiungere il niacinamide e l'acido mandelico di The Ordinary ed ovviamente vi aggiornerò step by step.

venerdì 11 gennaio 2019

Buongiorno ragazze,
come sapete da qualche tempo ho iniziato ad apprezzare i prodotti venduti da DM, negozio sbarcato in Italia da un annetto ma conosciuto da molte poichè molto diffiso all'estero; sul blog troverete numerosi post a riguardo, li ho raggruppati tutti qui.


Adoro il marchio Balea prima di tutto per il rapporto qualità prezzo, possiamo trovare infatti tanti prodotti efficaci e molto simili ai prodotti venduti nella grande distribuzione di marchi più conosciuti ed importanti ma a minor prezzo. Oggi, ad esempio, voglio parlarvi del Trattamento intensivo per capelli secchi, simile se non la copia esatta della Ampolle Rigenera e proteggi di Pantene: ho deciso di acquistare questo prodotto poiché le ampolle mi hanno sempre incuriosito ma ritengo che il prezzo sia un pò proibitivo per un prodotto che non si conosce, ed è in vendita solo in kit dai 4 o 5 pezzi in su in media a 5 euro... così mi sono lanciata dopo aver visto questo di Balea, se non erro a circa 60 centesimi e l’ho subito preso per provarlo.
Ne sono assolutamente soddisfatta, il primo punto a favore è senz'altro il fatto che contenga cheratina e sia privo di siliconi, il prodotto è sufficiente per un utilizzo e devo ammettere che mi sono pentita di aver di averne preso solo una, perchè la resa sul capello è stata davvero pazzesca.  Dopo l'utilizzo il capello risulta morbido ed idratato, per nulla appesantito, ed in particolare le punte risultano molto belle e morbide.
Altro punto a favore e senz'altro il fatto che siano vendute singolarmente ed il costo, che come vi dicevo è molto molto basso, pertanto potrete decidere di acquistare la quantità che volete e conservarle in modo da utilizzarle al momento più opportuno.
La mia impressione per questo prodotto è assolutamente positiva e vi invito a visitare il Negozi Dm e a dare un occhio in particolare ai prodotti Balea poiché davvero di qualità!
Spero che questa review vi sia piaciuta alla prossima!

 Luisa

giovedì 10 gennaio 2019

Ciao Ragazze,
Una sola passata di Kajal Crayons MAC Cosmetics riveste le palpebre e la linea interna dell'occhio di pura teatralità, con una tenuta impeccabile per tutta la giornata. La formula soffice e cremosa dei kohl liner garantisce una resa omogenea e uniforme in sei vivaci tonalità, per occhi saturi di colore e naturalmente bollenti!

MAC Cosmetics Kajal Crayon

Colorazioni disponibili:
Flourish Me Deep: Nero
Flourish Me Beautiful: Porpora scuro
Dear Darling: Blu verde scuro intenso
Masala: Marrone scuro
Cocoa Spice: Marrone ramato brunito
€ 21,00
Disponibile in tutti i punti di vendita MAC Cosmetics e online sul sitomaccosmetics.it.

Spegnete gli allarmi antincendio con MAC!

A Presto,
Sbally

lunedì 7 gennaio 2019

Ciao a tutti,

Iniziamo l'anno con una skincare routine abbastanza mirata sulla luminosità e sulla correzione di piccole macchiette.
Perciò oggi vi parlo di un trattamento specifico per questa funzione: il Lumilogie Trattamento Concentrato Giorno&Notte Lierac.
Lumilogie Trattamento Concentrato Giorno e Notte di Lierac un fluido viso dalla doppia fase, una per il giorno, preventiva e antiossidante, e una per la notte dall'azione levigante ed esfoliante.

lumilogie trattamento concentrato giorno e notte lierac recensione


Vi riporto qui una parte della descrizione fornita da Lierac:
"Ispirato alla combinazione di due tecniche estetiche Led e Peeling, Lumilogie offre una soluzione specifica per la correzione delle macchie, nelle diverse fasi del loro sviluppo. Un doppio concentrato  composto da 2 formule inedite, una per il giorno e l'altra per la notte. Nel cuore delle 2 formule, un trio di sostanze funzionali che agiscono su 3 tipi di macchie. La formula giorno ha un'azione preventiva anti-ossidante e schiarente. La formula notte ha un'azione peeling specifica in un balsamo-gel dall'effetto levigante immediato."

Sono circa tre settimane che lo utilizzo quotidianamente e posso dirvi cosa ne penso.
Intanto la texture è molto leggera, pensavo di poterlo utilizzare da solo ma mi sono resa conto che, specialmente con questo freddo, una consistenza molto leggera e fluida non mi basta. Quindi lo uso esattamente come siero sotto alla crema idratante della linea Hydrogenist.
Si assorbe velocemente ma allo stesso tempo si lascia massaggiare, ha un profumo inizialmente abbastanza pronunciato per il mio personale gusto, che dopo qualche minuto tende ad alleggerirsi.

Sulla pelle è un prodotto delicato, rispetta anche le pelli più sensibili senza causare rossori o altri inestetismi.
Lascia il viso molto morbido e radioso, ed è proprio questo quello che mi piace. Se sulle macchiette aiuta ad attenuare, ma l'aspetto che più mi ha convinta è il modo in cui vedo la pelle al mattino e durante il giorno. L'incarnato è radioso e mai "grigio" o spento, si nota il lavoro che fa sul rinnovamento cellulare perché la pelle appare fresca ogni giorno.

Sulle macchie lavora abbastanza bene, ma bisogna essere costanti e aiutare il prodotto a portare a casa i risultati. Schiarisce e sfiamma le macchiettine da brufoletto e lavora anche su piccole discromie in maniera molto delicata e graduale, motivo per cui ci vuole costanza.
Spulciando un po' l'inci, il fluido notturno contiene acido glicolico e niacinamide, motivo per cui ha un'azione esfoliante e schiarente, mentre il diurno ha un azione levigante, antiossidante e decongestionante grazie ad una quantità maggiore di nuovo di niacinamide.

Non so come si comporta con macchie più importanti, non avendo per fortuna grossi problemi e solo qualche cosina post brufolo, ma vedendo come interagisce con la mia pelle credo che un miglioramento si possa apprezzare anche su quest'ultimo inestetismo.

Promuovo quindi Lumilogie Trattamento Concentrato Giorno&Notte di Lierac, per la sua azione illuminante principalmente, peccato per la profumazione a mio avviso troppo forte per un prodotto viso. Però chiudiamo un occhio e prendiamo quello che di buono c'è in questa formula.
Lo consiglio a tutte le pelli, le più grasse possono usarlo anche da solo mentre da normali a secche consiglio di applicarlo sotto la propria crema idratante.

Lo avete mai provato? Cosa ne pensate dei prodotti Lierac?
Baci,
Sara

venerdì 4 gennaio 2019

Ciao a tutte!
In occasione del Capodanno appena passato  ho tirato fuori dalla scatola degli illuminanti tutti i prodotti più luminosi e scintillanti, per il tradizionale bagno nell'illuminante. Fra i prodotto che conservo ho scovato e mi ha incuriosito il Miracle Glow Duo di Max Factor, un prodotto illuminante in crema diviso in due.

recensione illuminante max factor

Il pack è essenziale e presenta una plastica dura e resistente anche agli urti e le cadute (si, effettivamente ho testato anche questo). La consistenza delle creme è parecchio solida, è necessario scaldare bene il prodotto con le dita per prelevare una giusta quantità.
La parte opaca è molto simile ad un correttore rosato, non mi ha fatto per nulla impazzire, però non nego che sia utile per un contouring o per schiarire zone come arcata sopracciliare.
La parte luminosa è davvero molto leggera, mi ha abbastanza deluso, è molto poco visibile, anche se stratificata. L'ho dunque usata come base per un illuminante in polvere.
Quando si pensa ad un illuminante in crema, viene subito in mente la luminosità ad effetto quasi bagnato. Personalmente preferirei un prodotto più carico e luminoso da sfumare e dosare a piacimento, piuttosto che un illuminante così leggero come il Miracle Glow Duo.

max factor review

La durata è media, non ho riscontrato particolari problemi, come tutti gli illuminanti in crema ha il difetto di evidenziare i pori della pelle e le pellicine.
Il costo è di circa 10€ per 11g di prodotto. Lo consiglio per un makeup di tutti i giorni, per le pelli più mature e per chi desidera un effetto naturalmente luminoso. Invece a chi predilige gli illuminanti più carichi e pigmentati consiglio di orientarsi su un altro prodotto!
Che ve ne pare? Conoscevate questo illuminante Max Factor?

Natalia

lunedì 31 dicembre 2018

Ciao ragazze,
oggi finalmente torno a parlarvi di skincare, uno dei miei argomenti preferiti da sempre.
Infatti, negli ultimi anni, ho iniziato a dedicare tanta attenzione alla cura della pelle, cercando tantissimi nuovi marchi e testando texture diverse.
Nella mia ricerca ho deciso di comprare il B Oil di The Ordinary, il primo mix di oli di The Ordinary.
Abbiamo già provato e recensito: acido salicilico 2%acido azelaico 10%AHA 30% + BHA 2% peelingniacinamide + zincnatural moisturizing factors.






Il B Oil è un mix che contiene micro alghe mescolate in squalane, olio di marula, argan, baobab, noce brasiliana, rosa canina ed olio di borragine.
Ha una consistenza abbastanza densa ma non troppo, si stende bene e si asciuga abbastanza in fretta.
Non è un olio estremamente pesante ma di sicuro non è un olio secco.
Ha un odore di erbe, proprio per l'alta concentrazione di micro alghe al suo interno.
La boccetta è scura, proprio per permettere all'olio di non deteriorarsi a contatto con la luce.
Io lo uso la sera, su tutto il viso.
E' diventato un must have, perchè la mia pelle attualmente è molto molto secca, anche a causa del meteo.
Anche se ne applico una grande quantità, la pelle non risulta unta.
Il giorno dopo la trovo bella morbida, idratata e liscia.
A chi consiglio il B Oil di The Ordinary? Sicuramente a chi ha la pelle secca, anche a chi ha la pelle normale.
Ve lo consiglio se avete in programma un viaggio in zone fredde ma in generale anche per l'inverno.
Sconsiglio l'acquisto per chi ha la pelle grassa, penso sia troppo e per l'idratazione consiglio altra cose come l'acido ialuronico.
Tra l'altro, vi recensirò veramente anche l'acido ialuronico di The Ordinary che ho anche quasi finito.
Ormai, per la mia skincare pre matrimoniale mi sto preparando con The Ordinary e poi passerò ad un kit che ho acquistato al Black Friday di Estèe Lauder.

Un bacio
Rita

venerdì 28 dicembre 2018

Ciao a tutte ragazze!
Oggi voglio parlarvi di un prodotto che tutte noi amiamo/temiamo nello stesso tempo, le salviettine struccanti: questo "aiuto cosmetico" ci permette di struccare il viso velocemente quando abbiamo poco tempo e poca voglia però non sempre rispetta la nostra pelle ed io stessa ho davvero un rapporto molto conflittuale con questo metodo di struccaggio.. se da una parte adoro la facilità di utilizzo, che dimezza davvero i tempi, dall'altro mi sono spesso trovata con il viso arrossatto o con degli sfoghi veri e propri.




Oggi però voglio parlarvi delle Salvettine struccanti Acqua Alle Rose, ho deciso di provarle perché seppure non ami questo tipo di prodotto sono sempre la ricerca di qualcosa che non mi faccia irritare il viso, da utilizzare nei momenti di poca voglia di struccarmi oppure di poco tempo, e devo dire che finalmente ho trovato il prodotto perfetto.
Prima di tutto voglio parlarvi del profumo, tipico dei prodotti acqua alle rose, molto piacevole e delicato: la profumazione non crea assolutamente nessun tipo di irritazione o di fastidio ma anzi per quanto mi riguarda rende davvero piacevole questo momento di utilizzo.
Altro punto a favore e la morbidezza delle salviettine, che scivolano sul viso senza recare la minima irritazione grazie anche alla formulazione molto delicata. Per quanto riguarda la funzione stuccante, sono davvero molto buone e funzionano alla perfezione, con una sola passata avrete rimosso almeno il 90% del trucco! Ci vorrà un pò di attenzione con gli occhi soprattutto se utilizzate dei prodotti molto performanti a livello di trucco, come prodotti waterproof.
Prodotto assolutamente promosso, vi consiglio davvero di provarle o, se le avete provate fatemi sapere come vi siete trovate!

A presto
Luisa

lunedì 24 dicembre 2018

Ciao a tutti,

Oggi in questa vigilia di Natale, vi parlo di una fragranza.
Il protagonista di questa review è l' eau de parfum Sweet di Lolita Lempicka. Un profumo dolce, estremamente femminile e sensuale, decisamente avvolngente.


sweet lolita lempicka recensione

Lolita Lempicka è una stilista e creatrice di profumi francese il cui tratto distintivo sono queste meravigliose boccette a forma di cuore. Appena ho visto questa mi sono perdutamente innamorata.

Il profumo come vi dicevo poco fa, è molto dolce e femminile. Ha il cacao come nota di cuore, legno di cachemire e muschio come note di fondo, e ciliegia e zucchero come note di testa.
Basta una sola spruzzata per addolcire anche la giornata più buia.

Essendo un eau de parfum è intenso e duraturo, a me piace spruzzarlo sui vestiti e sono sicura di poterlo sentire per tutto il giorno. Non serve quindi abbondare per poterlo sentire, anzi è sufficiente poco prodotto, una o due spruzzate è la quantità ideale.

Inizialmente si percepiscono tutte le note, e si può apprezzare una fragranza dolce e sbarazzina nello stesso tempo. Col passare delle ore il dolce dello zucchero si fa avanti e rimane molto avvolgente.

Lo consiglio a tutte quelle ragazze che amano le fragranze zuccherine e presenti, e a tutti quei fidanzati che vogliono fare un pensiero alla propria dolce metà (ricordatevi che siamo a Natale, da qui a San Valentino è un vento).

Personalmente questo profumo non mi dispiace affatto. Come sapere in genere prediligo le profumazioni fresche e fiorite, ma col passare degli anni (si ragazze sto invecchiando) ho imparato ad amare anche fragranze che prima erano fuori discussione per il mio naso.
Lo utilizzo nelle occasioni più speciali o nelle giornate in cui voglio sentirmi io speciale. Non è quindi il mio profumo per tutti i giorni, ma quando ho voglia di coccole una spruzzata di questo è sufficiente.

Sweet di Lolita Lempicka si può trovare a circa 50€ per il 50ml a seconda delle offerte presenti.

Avete mai provato i profumi Lolita Lempicka? Cosa ne pensate?

Buon Natale a tuttiiiiiii!!!

Baci
Sara