martedì 12 novembre 2013

Mac Blue Brown e dupes a confronto

Ciao a tutte!

Oggi parliamo del celeberrimo pigmento di MAC "Blue Brown", sicuramente il più particolare ed imitato da tante case cosmetiche.

mac blue brown pigment

 Il pigmento di MAC è facile da stendere un po' meno da sfumare, applicandolo bagnato ho qualche difficoltà a diffondere il colore, ma con un buon pennello il problema si risolve facilmente. La polvere sia usata da asciutta che da bagnata aderisce bene alla palpebra, ho fatto anche delle prove senza primer e su di me il trucco ha retto senza problemi parecchie ore.
Blue Brown è una splendida tonalità di marrone rossastro con un duochrome metallico verde-blu . La particolarità del pigmento sta nel fatto che modificando la base l'effetto finale dell'ombretto cambia. Quando  l'ombretto viene applicato su una base nera, il blu/verde è più evidente, vi consiglio inoltre di provare anche ad applicare il pigmento su base marrone e verde.
Il prezzo è di 23,69€ per 4,5g di prodotto. Il costo è alto, ma se avete la possibilità, dividete il pigmento con delle amiche. Prima di possedere Blue Brown ho acquistato altri ombretti e pigmenti simili, spendendo nel totale sicuramente di più.
Gli ombretti simili con i quali vorrei confrontare Blue Brown sono Camaleonte di Neve Cosmetics, l'ombretto numero 12 della MUA e il pigmento numero 85 di Inglot.

Pigmenti asciutti

Pigmenti bagnati

Pigmenti asciutti e luce naturale

Pigmenti asciutti e luce diretta del sole

Pigmenti bagnati e luce naturale

Pigmenti bagnati e luce diretta del sole
Camaleonte è un ombretto minerale, è quello che mi piace meno, ha una scarsa durata se confrontata con quella di MAC. La polvere è molto sottile, non contiene sostanze che permettono all'ombretto di aggrapparsi alla palpebra e durare di più. Da asciutto i riflessi verdi sono impercettibili. Se vi interessa più la resa del trucco che l'inci non ve lo consiglio. Il prezzo è per 7,90€ oppure 3,90€ in formato mini.

L'ombretto numero 12 di MUA è quel che si avvicina di più, rispetto al pigmento di MAC è meno tridimensionale, meno granuloso, ma sull'occhio vi assicuro che la differenza è minima. Grande punto a favore il prezzo, solo 1£!

Il pigmento di INGLOT in realtà è un trichrome, infatti ha un ulteriore riflesso viola all'interno. Il colore rossiccio di base è meno intenso e i riflessi cangianti sono più evidenti su base scura. Il prezzo è di 16,90€ per 2g di prodotto, non proprio economico.

Quale acquistereste fra i pigmenti che vi ho proposto? Conoscete altri dupe?
Natalia

6 commenti:

  1. Mi piacicono molto i duochrome, hai fatto bene a compararli! Quello che preferisco è quello di Mac!

    RispondiElimina
  2. stupendi tutti...ma il mac non si batte *-* mua come colore sembra il più similare ;)

    RispondiElimina
  3. Gran bel post - a me piacciono tutti - sono molto belli - e di colori particolari ma quelli bagnati sono fantastici ...

    RispondiElimina
  4. Quello MUA è sicuramente il più simile, questo colore è stupendo! Anche l'ombretto n° 410 "C'mon Chameleon!" di Catrice ci assomiglia moltissimo :)

    RispondiElimina
  5. il MUA mi manca perchè mi sembrava di essere già a posto con il mio campioncino di Blue Brown(stra bello) e Camaleonte eheh ma prima o poi mi sa che ci scappa ;)

    RispondiElimina
  6. Quello che mi piace di più è il blue brown!

    RispondiElimina