Beauty Viaggio Breve Ryanair Approved

Ciao ragazze,
da brava studentessa fuorisede ormai sono diventata non solo maga della valigia ma viaggiando spessissimo con Ryanair so perfettamente cosa si può o non si può inserire nel beauty. Il regolamento(UE) 185/2010 modificato dal regolamento (UE) 246/2013 indica minuziosamente come agire in caso di viaggio in aereo e come comportarsi con i liquidi, nel nostro caso i cosmetici ma possono essere anche farmaci etc! Devo ammettere che in passato combinavo disastri, portavo decisamente troppa roba che non utilizzavo mai. Col tempo ho iniziato a realizzare beauty degni di nota portando cose che comunque utilizzavo sempre. Questo che vi mostro oggi è un beauty per un week end lungo, massimo quattro giorni per intenderci.

How to!
Per prima cosa i cosmetici devono essere inseriti in una busta trasparente che si può chiudere ermeticamente. La cosa non viene molto controllata nei voli nazionali ma è assolutamente necessaria nei voli internazionali. Mi è successo in Germania di dover comprare la bustina perchè sennò non potevo passare i controlli. I prodotti devono avere una dimensione massima di 100 ml e nel complesso i prodotti devono essere 1 litro! In realtà riuscite a portare davvero tantissimi prodotti, specialmente se non esagerate con fondotinta e creme molto grandi.

Make Up

trucchi aereo ryanair

Ho portato diversi prodotti per la base come il mio amato Sheer And Perfect Foundation  di Shiseido (review qui), il correttore Shiseido Sheer Eye Zone Corrector, il correttore Cover Cream di Pupa e la cipria Defence Color di Bionike (review qui).  Per gli occhi ho portato il primer di Make Up Forever, la Naked 3 palette di Urban Decay (review qui) ed il mascara They're Real di Benefit Cosmetics (review qui). Per dare un poco di colore ho deciso di portare uno dei nuovi eyeliner di Pupa Milano, due eyeliner della collezione Viva Carioca di Pupa Milano (review qui) ed una delle matita Scandaleyes waterproof di Rimmel. Ho portato anche il blush Bella Bamba di Benefit Cosmetics e la Eyebrow Precision Pencil di Kiko (review qui). Per le labbra ho deciso di portare due tinte labbra, una di Sephora ed una di Make Up Forever. Avevo anche un rossetto Milani nella borsetta.

Skincare


beauty da viaggio aereo liquidi

Ho portato con me il kit Ibuki di Shiseido che ho acquistato a pasqua e che sto letteralmente adorando. La crema Normaderm Nuit Detox di Vichy, Take The Day Off di Clinique per struccarmi. Ovviamente non poteva mancare un deodorante ed ho optato per Breeze neutro che uso da un bel po e che adoro. Nella foto vedere anche Hyaluspot ma l'ho dimenticato a Pisa quindi ho usato solo i prodotti che vi ho menzionato.

Questo beauty non contiene shampoo e prodotti da toeletta semplicemente perchè andavo a casa del mio ragazzo. In genere io preferisco comprarli in loco, evitando di portare peso inutile, piuttosto che portarmeli da casa. Viaggiando con Ryanair si devono fare inevitabilmente delle scelte!


Io consiglio sempre di portare in vacanza solo prodotti che conoscete, prima io portavo molti samples di vario genere e finivo per avere risultati disastrosi sulla mia pelle. Anche se porto prodotti scelti cerco di portare solo quelli altamente performanti. Faccio cosi anche per non interrompere l'utilizzo di prodotti che sto testando, non ha senso interrompere nemmeno per un giorno! In questa Beauty Bag sono decisamente andata sul sicuro ma giocando bene con i prodotti sono riuscita a truccarmi sempre in maniera diversa ed a contrastare la secchezza della mia pelle dovuta al cambio di stagione. Mi ritengo molto soddisfatta delle mie scelte e penso che per quest'estate, anche se il periodo di permanenza al sud sarà più lungo aggiungerò poche cose alla selezione che vi ho presentato oggi. 
Come vi organizzate voi con i viaggi? Aspetto tutti i vostri consigli preziosissimi per una studentessa fuorisede perennemente in viaggio!

Un bacio
Rita

You May Also Like

9 commenti

  1. Che brava che sei *_* io per ficcare il deodorante e il liquido per le lenti nella bustina avevo esaurito lo spazio a disposizione XD

    RispondiElimina
  2. Non sapevo della busta trasparente, pur avendo preso Rayanair più volte XD per il resto concordo con te, less is more, cioè conviene portare poche cose ma molto performanti e che conosciamo bene :)

    RispondiElimina
  3. In Italia non la usano molto ma a me all'estero l'hanno richiesta! Conviene averla in valigia o parlare con l'aeroporto ;)

    RispondiElimina
  4. E' capitato anche a me in Germania che mi venisse controllato TUTTO il beauty e non solo, anche la valigia -.-U... all'epoca non sapevo quali fossero le regole precise per viaggiare con liquidi e infatti ho dovuto lasciare un bel po di roba tra creme, deodoranti ecc...
    Post utilissimo! Grazie per le dritte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sofferenza allora! Guarda in germania all'aeroporto di francoforte ho acquistato la bustina. A Baden Baden invece non serviva ma avevo chiamato l'aeroporto per chiedere informazioni a riguardo. È una questione aleatoria ma bisogna sempre essere preparati!
      Un bacio!

      Elimina
  5. Ciao!! Sei stata molto utile :) vorrei chiederti però come sei riuscita a capire le giuste quantità? Io dovrei partire a breve ma le proporzioni grammi,litri,densità sono troppi complicati XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho fatto due calcoli in realtà e poi sono andata anche a "regola". Alla fine se non esageri e non superi i 100ml di massima dimensione non dovresti avere problemi. Se hai qualche altra domanda e perplessità però scrivimi, anche in pvt su FB! Basta che cerchi Consigli di makeup!

      Elimina
  6. Ciao!! Sei stata molto utile :) vorrei chiederti però come sei riuscita a capire le giuste quantità? Io dovrei partire a breve ma le proporzioni grammi,litri,densità sono troppi complicati XD

    RispondiElimina