Come applicare il fondotinta come una Mua!

by - maggio 23, 2014

Ciao Ragazze! 
Dopo aver parlato dell'applicazione dell'Eyeliner, mi vorrei soffermare su altro passaggio del trucco che è per me non è utile, ma indispensabile!
Ho sempre considerato il trucco non solo un metodo prettamente estetico per correggere un difetto, ma addirittura una vera e propria pillola di autostima.
Non penso di essere l'unica ad avere un rapporto molto conflittuale con la propria pelle.
Proprio per questo motivo, fin dai primi "truccaggi" qualche anno fa, ho deciso di buttarmi subito su un prodotto che mi permettesse di coprire le disgrazie del viso (rossori e soprattutto pori molto aperti), provando quindi il fondotinta liquido.
Non credo sia necessario specificare che per anni ho utilizzato metodi aberranti: al solo ripensarci mi sento male! E ci sono anche andata in giro!
Ho iniziato a migliorare un po' il tiro quando - spinta dal desiderio di apprendere - ho iniziato a divorare libri sulle tecniche di base del Make Up, ed ho affinato ulteriormente il mio metodo dopo il corso di trucco alla BCM.
Oggi ho deciso di condividere con voi qualche trucchetto per evitare di uscire con una base troppo pesante o peggio, con "l'effetto torta" sul viso!
Mi soffermerò sulle tecniche da utilizzare ed evitare per una corretta applicazione del fondotinta, in particolare di quello liquido che utilizzo tutti i giorni per la mia base.
Se vi interessa sapere come scegliere il fondotinta giusto per voi, non vi preoccupate, presto arriverà un articolo/guida!
...Per oggi, invece, abbiamo già scelto il nostro fondotinta, abbiamo il nostro pennello e siamo pronte all'applicazione!

Come primo passo vado ad applicare una crema idratante, che non sia né troppo, né troppo poco unta per la nostra tipologia di pelle.
La crema è importantissima, perchè va a creare la base d'appoggio per il nostro fondotinta: senza di essa, la pelle assorbirebbe troppo fondotinta, e nel giro di un'ora ci troveremmo con tutto il pigmento sulla superficie della pelle...effetto terribbbbbile!
Dopo l'applicazione dell'idratante, preferisco aspettare almeno 10 minuti affinchè la pelle abbia tempo di idratarsi a dovere. Anche in questo caso, non attendendo l'assorbimento della crema potremmo inficiare l'effetto finale del nostro fondotinta.


Come una make up artist


Scuotiamo il bottiglino di fondotinta e ne mettiamo un po' sul dorso della mano o su una piccola tavolozza. Non esageriamo mai con la quantità di prodotto: faremo sempre in tempo a prenderne ancora, ma non è molto igienico reinfilare il fondo avanzato all'interno della boccetta, soprattutto se è stato a contatto con la pelle della nostra mano!


come una MUA



come una mua

Immergiamo il pennello prelevando poco prodotto ed iniziamo ad applicare partendo dal centro del viso, quindi da naso, centro fronte e guance.
Perchè?
Perchè è preferibile non applicare prodotto ai bordi del viso, ma semplicemente sfumare all'esterno il fondotinta già messo in precedenza.
Questo permetterà di evitare quell'orribile effetto maschera, con i segni netti alla base del collo o all'attaccatura dei capelli.


come una MUA


I movimenti del pennello cambiano a seconda che sia un pennello cicciotto – come il mio – o un pennello a lingua di gatto.
Faccio dei piccolissimi cerchiolini con la prima tipologia di pennello, e delle pennellate cortissime (quasi tamponando) con la seconda.
Preferisco evitare i pennelli da fondo a lingua di gatto perchè spesso creano striature terribilmente antiestetiche.

come una MUA

Come anticipato prima, una volta che ho applicato il mio prodotto sulla zona T, inizio a sfumare verso l'esterno; dopo aver tirato per bene il prodotto, cerco di sfumare il contorno della mandibola e della fronte con un secondo pennello da fondotinta pulito, questo per ridurre al minimo il rischio di alone.


come una MUA

come una MUA


Nel caso di utilizzo di un fondo piuttosto coprente o fluido, dopo aver ultimato l'applicazione, tampono tutto il viso con una spugnetta il lattice per eliminare eventuali strature o segnetti.
In fine fisso tutto con della cipria (io uso sempre della cipria incolore!) senza esagerare, per evitare quell'orribile effetto mascherone!
Chiaramente la base viso va poi rifinita con contouring e blush, elementi necessari a ricreare la profondità del viso che si perde applicando il fondotinta...ma di questo parleremo un'altra volta!


come una mua

Spero che l'articolo vi sia stato utile! Fatemi sapere se anche voi utilizzate un metodo simile per l'applicazione del vostro fondotinta!

Bacissimi!


Ilaria

You May Also Like

7 commenti

  1. Spiegazione molto accurata, brava e grazie!
    http://pazzadimoda.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Forse per mancanza di pratica, forse per una scelta poco accurata del fondotinta, ho sempre preferito evitarlo proprio perché incapace di dare un effetto naturale.
    Attendo l'articolo/guida su come scegliere i prodotti per la base :3

    RispondiElimina
  3. Bel risultato. Grazie per il post ;) c'è sempre da imparare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver letto e commentato!
      Un bacio!

      Elimina
  4. L'applicazione della crema idratante come primo step è veramente essenziale. Io mi trovo benissimo col pennello expert face brush di RT, penso sia il migliore pennello per fondotinta che abbia mai provato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho ordinato proprio ieri l'expert face brush!

      Elimina