E se il tuo amore fosse illegale? Campagna Lush #GayIsOk

by - giugno 25, 2015

Ciao ragazze,
oggi vi parliamo della nuova campagna mondiale di Lush in collaborazione con All Out. Il brand presenta il sapone Amore con l'hashtag #GayIsOk, icona di tutta la campagna. 

#gayisok lush italia

sapone amore campagna #gayisok lush


Dal 25 giugno al 5 luglio sarà possibile acquistare il sapone Amore in tutti i negozi d'Italia (e del mondo) al prezzo di 5.50 € e l'intero ricavato sarà devoluto per il supporto dei diritti LGBT in tutto il mondo e specialmente nei paesi in cui l'amore tra persone dello stesso sesso è illegale. L'obiettivo della campagna è di raccoglier £250.000 e £50.000 saranno immediatamente devoluti a All Out, il resto del ricavato sarà devoluto ad associazioni LGBT che faranno domanda per progetti a sostegno dei loro diritti fino ad un massimo di £10.000. 

Lo slogan sul sapone Amore, considerando che promuove un messaggio positivo per i diritti LGBT, lo rende illegale in molti paesi del mondo. Oltre 100 negozi nel mondo non potranno venderlo e quindi non potranno nemmeno sostenere la campagna #GayIsOk. 

Perchè questa campagna? In 76 paesi essere omosessuali è un reato. Oltre 2.8 miliardi di persone vivono in paesi dove vivere liberamente la propria sessualità significa rinunciare alla propria famiglia, libertà, sicurezza o dignità. Attualmente non esiste un paese dove gay, lesbiche, trans o bisex godano di una totale uguaglianza. 

La domanda che Lush fa ai suoi clienti é "E se il tuo amore fosse illegale?". Io non saprei, sicuramente mi farebbe molto male sapere di non avere lo stesso diritto all'amore di altri. E' una cosa che mi rende molto triste perchè l'amore è amore, sempre. 
V'invito a sostenere questa campagna se è in linea con il vostro pensiero. Io ci metto la faccia. 

Rita

You May Also Like

0 commenti