Mani e Unghie Curate: Tutti i Consigli!

by - dicembre 14, 2015

Bentornate ragazze!
Oggi voglio darvi qualche consiglio su come prendervi cura delle vostre mani e delle vostre unghie anche in previsione di una ricostruzione in gel.
Personalmente me ne prendo cura ogni giorno, tenendo ben presente che le mani di una donna sono il suo biglietto da visita e a volte esprimono il suo stato d'animo. Spesso non si ha tempo per stendere lo smalto oppure per eliminare le antiestetiche "pellicine" ovvero le cuticole, ma non è necessario farlo sempre per avere delle mani perfette! A volte bastano piccoli accorgimenti che richiedono pochi minuti del nostro tempo e che possono essere effettuati anche la sera prima di andare a dormire.

manicure routine

I cinque prodotti che tutte noi donne dovremmo avere in casa, perchè utili per una perfetta manicure sono:
  1. disinfettante;
  2. sciogli cuticole o esfoliante;
  3. bastoncino d'arancio o betulla;
  4. lima 240 (ruvidità medio-bassa) o grana 280 (bassa ruvidità) per unghie naturali;
  5. cleaner.
Il disinfettante è d'obbligo prima di effettuare qualsiasi tipo di operazione sulle vostre unghie ma anche per disinfettare gli strumenti che utilizzate! Non importa la marca, la cosa fondamentale è che svolga il suo lavoro in modo accurato, perchè se non siete delle onicotecniche potreste procurarvi delle abrasioni o escoriazioni mentre effettuate la manicure e in questo modo potrete evitare delle infezioni.
come avere mani curate

Lo sciogli cuticole o esfoliante viene utilizzato per ammorbidire le cuticole che ATTENZIONE non vanno eliminate, ma solo spinte verso la base dell'unghia e solo qualora fossero in eccesso andranno eliminate!

bastoncino spingi cuticole

Il terzo oggetto è un semplice bastoncino che si presenta con due punte, una per spingere le cuticole (quella piatta), l'altra per facilitare la pulizia sotto la lamina ungueale sporgente. Ne esistono anche in plastica o in acciaio ma preferisco utilizzare quelli in legno perchè meno aggressivi sia sulle unghie che sulle cuticole.
come avere mani curate


La lima è un altro oggetto fondamentale che dovreste avere sempre a portata di mano e soprattutto nella borsetta. Per le vostre unghie naturali utilizzatene una con la grana tra i 280 e i 240 perchè meno dure e aggressive! Dopo aver effettuato i passaggi descritti precedentemente, afferrate la vostra adorata compagna, e, limate delicatamente l'unghia senza fretta, stando attente a non limare troppo. Ricordate che quando si limano le unghie non bisogna fare il movimento avanti-indietro, ma un movimento da destra a sinistra o da sinistra a destra.
CONSIGLIO: portate sempre una lima con voi, soprattutto se avete unghie fragili, in modo che, se si dovessero scheggiare o spezzare potrete comunque risistemarle! Vi consiglio di utilizzare una lima in vetro se le vostre unghie sono particolarmente fragili.

come avere mani curate

Infine arriviamo al cleaner! Io utilizzo quello di Peggy Sage, ma potete trovarne di simili in qualsiasi negozio specializzato e anche online di tante altre marche. Questo prodotto serve per sgrassare, purificare e lucidare a fondo le unghie sia naturali sia artificiali! Dopo aver effettuato la manicure è utile utilizzare il cleaner in modo da rifinire il lavoro e pulire a fondo l'unghia.

Oggetti utili ma non indispensabili:
  • buffer;
  • spazzolina. 
come avere unghie curate

La buffer è una lima a forma di mattoncino che serve per levigare la superficie delle unghie e lucidarle. Solitamente ha due lati, uno per esfoliare e levigare la superficie e l'altro lato per rifinire e lucidare. Ricordate di utilizzare sempre una grana tra i 240 e i 280 per unghie naturali!

come avere unghie curate

Esiste una piccola spazzola dalle setole morbide utile per eleminare la "polverina" che si forma quando limate o levigate la superficie dell'unghia. In poche parole spazzola via l'eccesso e pulisce l'unghia.

Per avere cura delle vostre mani vi consiglio queste semplici operazioni quotidiane:
  • lavate le mani con saponi antiallergici e non aggressivi sulla pelle. Asciugatele sempre con un panno morbido senza strofinare ma solo tamponando;
  • se non avete nè tempo nè voglia di realizzare una nail art, dopo aver effettuato la manicure, almeno una volta a settimana stendete uno smalto trasparente top coat o rinforzante avendo cura di eliminare quello precedente con un solvente senza acetone (meno aggressivo);
  • ogni sera o la mattina prima di uscire di casa utilizzate una crema mani lenitiva (io utilizzo quella alle mandorle), che nutre, rigenera e idrata la pelle;
  • ogni 10 giorni dopo aver effettuato la manicure immergete le mani in una ciotolina con acqua tiepida e qualche goccia di oli essenziali idratanti.
Spero di avervi dato consigli utili e semplici da seguire! Fatemi sapere come voi preparate le vostre mani, a presto!

Eufe

You May Also Like

0 commenti