Le Confessioni del Cuore - Colleen Hoover

by - gennaio 08, 2016

Ciao ragazze,
per la prima volta su questo blog oggi non vi presento un prodotto di make up bensì un libro. La lettura è stata sempre una mia grande passione, ho sempre preferito un buon libro ad un programma TV. 
Nell'ultimo anno ho iniziato a leggere generi diversi, spaziando quindi dai miei libri psicologici, grandi classici e romanzi. Ho scoperto quest'anno tanti scrittori e scrittrici diversi, che prima non leggevo. Letture leggere che hanno risvegliato il mio animo romantico che mi fa divorare i libri in una notte. 
Il libro di oggi è infatti Le confessioni del cuore di Colleen Hoover una scrittrice che mi ha letteralmente rapita sin dal primo libro. 

colleen hoover le confessioni del cuore recensione

Trama.
A soli venti anni, Auburn Mason ha paura di aver perso ciò che aveva di più importante. Malgrado il dolore, le resta la voglia di lottare per rimettere sulla giusta strada un destino che sembra sfuggirle dalle mani, ma questa volta non dovrà esserci più spazio per errori e debolezze, tantomeno per l’amore. 
Owen Gentry è l’enigmatico artista proprietario dello studio d’arte di Dallas presso cui Auburn ha trovato lavoro. È un giovane brillante, di talento, verso il quale Auburn sente fin da subito di provare un’attrazione speciale. A quanto pare, la vita le sta regalando un’altra occasione per lasciarsi andare e ascoltare il proprio cuore. Eppure c’è qualcosa che rischia di minacciare la ritrovata felicità, un segreto che Owen vorrebbe relegare nel proprio passato ma che torna prepotentemente a galla. Owen sa che l’unico modo per non perdere Auburn è condividere con lei ogni aspetto della sua vita, ma la verità, come le opere d’arte, si presta a interpretazioni contrastanti, e una confessione, talvolta, può essere più distruttiva di una menzogna... 

Genere: romance contemporaneo.
Editore: Leggereditore
Prezzo: 6,99€ ebook / 14,90€ cartaceo (dal 28 gennaio).

Cerco di togliermi la mia lente da beauty blogger e sciogliermi per potervi parlare al meglio di questo libro. Dopo aver passato ormai anni a parlare di rossetti e smalti è difficile per me associare blogger ad altri argomenti. 
Colleen Hoover è una delle poche scrittrici che riesce a trattare argomenti difficili con una dialettica tale da tenerti incollata al libro. Vieni travolta dal vortice delle sue parole e devi continuare a leggere, non riesci a fermarti. Questo succede quando il libro è scritto bene, in maniera impeccabile e la storia è originale. 
Auburn non è la classica teen che s'innamora del primo belloccio di turno, è una donna cresciuta anche troppo in fretta. Il libro inizia con lei che parla col il suo Adam in ospedale, lo saluta perchè lui sta per compiere il suo ultimo viaggio. Il loro amore è genuino proprio come lo è il primo amore di ogni persona e lei pensa di non potersi mai più innamorare.
Finchè non incontra Owen, l'artista di successo di Dallas che crea opere d'arte ispirate alle confessioni anonime delle persone che li lasciano proprio al suo studio! 
Tutti abbiamo un segreto che non abbiamo mai detto a nessuno e vederlo su una tela potrebbe essere veramente interessante. Il ruolo delle confessioni nel loro rapporto tumultuoso è veramente interessante, verso metà del libro infatti Auburn li utilizza proprio per comunicare con lui in maniera anche spiritosa. 
Diciamolo, ognuno di noi vorrebbe esternare le proprie opinioni in forma anonima per toglierci un peso di dosso. Mettere i propri pensieri nero su bianco per me è sempre stato terapeutico quindi forse anche per questo ho letteralmente adorato questo libro. 
Non voglio spoilerare troppo, sto cercando di calibrare ogni singola parola perchè penso veramente che le confessioni del cuore meriti veramente di esser letto.

SPOILER ALERT.

Personaggi.
Auburn è una giovane donna che ha avuto una vita difficile. L'amore perduto nel peggiore dei modi, un figlio in età adolescenziale e la famiglia dell'ex fidanzato che non è la più amorevole. Mi piace come la scrittrice ha sviluppato la crescita di Auburn da adoloscente a donna pronta a prendersi le sue responsabilità, tutto per amore del suo piccolo. Lei è una donna che ha abbandonato i suoi sogni facendo a pugni con la realtà, ha scelto di non fare l'università per poter avvicinarsi al figlio e lavorare. Trovo sia un personaggio completo!
Owen è quello che a prima vista sembra il classico artista tenebroso, seduttore e viziato ma che in realtà ha dentro di sè un mondo. E' una persona un passato difficile che ha dovuto fare i conti con la realtà e con un padre che ormai era sconnesso dal mondo. Tutto questo non gli ha fatto perdere la dolcezza che lo contraddistingue e lo rende unico. Un cavaliere 2.0! 

Circa i personaggi secondari ho odiato Trey con tutta me stessa, mi ha comunicato negatività insieme a Lydia (la mamma). Entrambi meritano quello che è successo nel finale. 
Un punto di merito lo ha Adam ma su di lui non voglio dir nulla per non spoilerare, chi leggerà il libro capirà il cuore grande di quel ragazzo adoloscente. 

Finisce qui il mio primo post diverso dal mio solito. Spero di riuscire a portare avanti questa mia passione e di poterne parlare anche con voi. Mi piace scrivere di tante cose ed avendo ampliato le tematiche del blog  posso dar spazio alla mia fantasia. 
Mi piacerebbe sapere se c'è qualche libro che mi volete consigliare e se anche voi, come me, siete completamente innamorati di questa scrittrice.

Rita

P.S. I quadri che sono stati realizzati per questo libro sono stupendi, da soli trasmettono veramente un turbine di emozioni. Comprerò sicuramente il cartaceo anche per questo motivo!

You May Also Like

2 commenti

  1. Non ho ancora letto questo libro ma anche una mia amica me ne ha parlato benissimo... Devo farmelo prestare, ho bisogno di un libro che mi faccia un po' sognare...
    Un bacione,
    peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria, Colleen Hoover è una di quelle scrittrici che ti fa sognare per ogni pagina scritta.
      Non te ne pentirai!
      Bacio

      Elimina