Mom to be #1

by - febbraio 09, 2016

Ciao ragazze,
il 2016 è iniziato con una ventata di novità per il nostro blog: da qualche tempo infatti trovate anche la sezione Cdm&More, lo spazio dove conoscerci meglio e parlare di tutto ciò che esula dal mondo del make up e della bellezza. E' il mio primo post per questa nuova sezione del blog e vorrei "inaugurarla" parlandovi degli ultimi mesi che sono trascorsi e della novità fondamentale del mio 2016.
E' stato alla fine della scorsa estate che ho scoperto di aspettare un bimbo e da lì la mia vita ha iniziato a cambiare. Era circa metà settembre e avevo un ritardo già da qualche giorno: una sera mentre mi facevo la doccia ho notato che il seno era dolente anche solo sfiorandolo e ho iniziato a pensare che qualcosa che non andasse. Quella sera dovevamo uscire a cena con amici e al ritorno, con mio marito, abbiamo deciso che l'indomani mattina avremmo fatto il test di gravidanza.
Mi sono svegliata alle 5 quella mattina pensando al test da fare e non ho saputo aspettare, mentre mio marito ancora dormiva, ho fatto il test da sola. Una volta visto il risultato l'ho svegliato, un sorriso a 32 denti e il test in mano. Ricordo che ci siamo abbracciati forte ed abbiamo provato una gioia immensa.
I primi mesi, fino ad oggi, devo dire, sono quasi volati. E' vero, inizialmente ho avuto qualche problemino: le classiche nausee e un piccolo problema alle gambe che mi hanno tenuto a riposo e mi hanno sottoposto a una serie di controlli decisamente non usuali ai primi mesi di gravidanza.
Tutto sommato però mi ritengo fortunata, ho potuto continuare a lavorare a tempo pieno anche se con un occhio di riguardo. Ho cercato, per quanto possibile, di strapazzarmi il meno possibile ed evitare di correre a destra e sinistra in continuazione. La fortuna di lavorare con mio marito è anche questa.
Certo, tante volte arrivavo a casa la sera e avevo a malapena la forza di preparare la cena dopodichè il sonno prendeva il sopravvento e mi addormentavo sul divano senza nemmeno farmi la doccia. Altre volte il mal di schiena non mi permetteva neanche di pulire il pavimento.
Però è una delle esperienze più emozionanti della vita e che davvero te la cambiano.
Adesso siamo quota 6 mesi: è solo nell'ultimo mese che la pancia ha iniziato a crescere, ho dovuto rinunciare a quasi tutti i miei vestiti e prendere abiti premaman, ho iniziato a prendere peso.
Nell'ultimo mese ho iniziato a sentire i primi movimenti, i primi calci e quella sensazione "c'è qualcuno dentro di me" che prima non riuscivo a realizzare a pieno.
Circa un mese fa abbiamo scoperto che dentro di me sta crescendo un maschietto, abbiamo iniziato a comprare i primi vestitini e le prime cose e più passa il tempo più pensiamo a come cambierà la nostra vita tra pochi mesi.
La mia presenza sul blog negli ultimi mesi è stata meno costante anche per questi motivi, ma la nuova sezione vorrei mi spingesse a parlare anche di questa nuova esperienza della mia vita, un piccolo diario dove raccogliere pensieri ed emozioni, consigli sulla gravidanza (anche se non sono un medico e non pretendo di esserlo) e confronti con altre mamme.
Così ho pensato di scrivere questo primo post, per raccontarvi, a modo mio, l'inizio della gravidanza.
L'unico consiglio che mi sento di darvi se state pensando di avere un bimbo oppure se siete all'inizio della gravidanza è cercare subito un bravo ginecologo che vi segua e vi sappia indicare sin da subito come muovervi e quali sono i primi passi da fare. Avere dei professionisti in gamba che mi hanno supportato (e sopportato!) in questi primi mesi è stato fondamentale per sentirmi più tranquilla e vivere serenamente questo primo cambiamento. Ovviamente mi farebbe piacere scambiare con voi opinioni o consigli di qualsiasi tipo!
Il 2016 sarà sicuramente un anno memorabile!


Un abbraccio
Silvia

You May Also Like

0 commenti