Review: Vivid Matte Liquid 25 Fuchsia Ecstasy- Maybelline New York

by - febbraio 05, 2016

Ciao ragazze,
oggi vi parlo di una bella novità Maybelline. Su Instagram impazzano le foto dei nuovi Vivid Matte Liquid del marchio americano, ma in Italia questo prodotto pare non sia ancora arrivato. Complice l'ultimo viaggio fatto in America (clicca qui per post haul), ho avuto la possibilità di provare questa novità, che ho scelto nella tonalità 25 Fuchsia Ecstasy, una tonalità particolare e ricercata.

recensione maybelline vivid matte liquid

I Vivid Matte Liquid sono dei rossetti liquidi proposti in 10 diverse tonalità che vanno dal nude al rosato, aranciati e rossi e infine un bellissimo viola e un prugna talmente scuro da sembrare nero. C'è solo l'imbarazzo della scelta!
Quando provo prodotti di questo tipo scelgo solitamente colori accesi, per testarne durata e tenuta. Tra le colorazioni proposte quella che più mi ha incuriosita è stata la numero 25, Fuchsia Ecstasy, un bel fucsia acceso con una punta di rosso. 
Il colore direi che si avvicina molto a Olè Flamingo di Bourjois: ho provato ad accostarlo anche a tre rossetti di MAC Cosmetics che pensavo si avvicinassero come tonalità (Pleasure Bomb, All Fired Up, Relentlessy Red) ma ho notato che a parte il finish differente in questi tre prevaleva decisamente il fucsia mentre in Fuchsia Ecstasy è presente la componente rossa in modo molto più acceso. C'è da dire che comunque Fuchsia Ecstasy è proprio una tonalità a sè, talmente particolare da non avere niente del genere nella mia collezione.
La formula è molto cremosa e si stende con facilità sulle labbra: l'applicatore è comodo e consente un'applicazione molto precisa. Si tratta di un classico applicatore a spugnetta come solitamente si trovano in questo tipo di prodotto ma piatto, in modo da arrivare anche negli angoli delle labbra senza sbavare.
Diversamente da quello che si può pensare, questo prodotto non diventa opaco sulle labbra ma la formula cremosa dura a lungo senza seccare o tirare, come se il prodotto non asciugasse mai del tutto. Per questo motivo più che una tinta labbra lo definisco un rossetto liquido: è una via di mezzo tra un rossetto e un gloss, mantenendo la coprenza e cremosità di un rossetto ma con la luminosità che può donare un gloss.
Devo dire, da un prodotto definito "matte" nel nome mi aspettavo asciugasse fino a diventare totalmente opaco, però nel complesso devo dire che mi è piaciuto perchè non va nelle pieghette delle labbra e consente di avere labbra morbide ma ben colorate.
La durata ovviamente non è la stessa che ci si può aspettare da un rossetto matte: se applicato per tempo e lasciato fissare un po' sulle labbra resiste abbastanza bene anche ad un pranzo; la durata non è comunque superiore ad una manciata di ore.
Devo dire che il finish mi è piaciuto e vorrei provare anche le tonalità nude quando questo prodotto arriverà anche da noi!

Cosa ne pensate dei Vivid Matte Liquid di Maybelline New York? Ne avevate già sentito parlare? Quale tonalità provereste?

Un bacio
Silvia

You May Also Like

0 commenti