Uptown Girl - Raffaella V. Poggi

by - marzo 13, 2016

Ciao ragazze,
oggi vi parlo di Uptown Girl di Raffaella V. Poggi conosciuta anche come Velonero! Avevo letto qualcosa di suo non molto tempo fa ed ero rimasta molto molto colpita. Infatti, appena ho visto questo nuovo libro ho subito iniziato a leggerlo divorandolo in pochissimi giorni. 
Di recente vi ho parlato anche di:La prima volta per sempre - Sarah Morgan (review qui) tutta la verità su Alice - Jennifer Mathieu (review qui), L'importanza di chiarmarsi Cristian Grei - Chiara Parenti (review qui), Life & death - Stephenie Meyer (review qui), Here - Rory Scorpiniti (review qui), Le confessioni del cuore - Colleen Hoover (review qui).


opinioni uptown girl raffaella poggi

Trama.
Jackie è una ragazza dell'aristocrazia americana, disposta a tutto pur di salvare il padre e quel che resta del suo impero. Per questo non esita a prestarsi al gioco di un ricco e ambiguo finanziere, che vuole sperimentare molto in fatto di sesso. Jackie cede al suo ricatto e, pur non dimostrandoglielo, è incredibilmente eccitata dai loro incontri. E così si trasforma lentamente in una bambola nelle sue mani.

Editore: Newton Compton Editori.
Prezzo: 2,99 € ebook.

Che cosa ne penso?
Questo è un libro che va capito e che dovete leggere con molta molta attenzione. Il libro inizia con il tracollo finanziario della famiglia di Jackie frutto del genio del male dell'ex moglie del padre. Questo, come ogni uomo ricco attratto da una bella donna più giovane è riuscito a farsi abbindolare facendosi rubare di tutto. Jackie, una donna indipendente per niente attaccata ai soldi tenta di rimboccarsi le maniche cercando di risanare le sorti finanziarie della famiglia al posto del padre che sta male. La storia è molto intricata, io stessa fino a metà del libro non avevo capito moltissime cose. Il personaggio più controverso è sicuramente Walsh che tenta un modo decisamente bizzarro per riprendersi la sua Jackie. Io sinceramente mai avrei pensato ad un approccio così drastico, anche perchè avendo dei trascorsi non si può di certo riapprocciarsi utilizzando metodi sessuali così diversi dal loro passato. Ma Jackie è disposta a tutto pur di salvare la propria famiglia e quindi accetta. Nella prima parte del libro vediamo Walsh che può essere definito solo con una parola che non scriverò. Infatti proprio i suoi atteggiamenti iniziali mi stavano mandando su tutte le fuori proprio perchè non avevo capito il personaggio di Walsh. Allo stesso tempo, quando ho capito veramente la situazione, ho iniziato ad adorarlo come personaggio perchè lui ha fatto di tutto per diventare lui che Jackie merita anche se la relazione tra i due non era finita nel migliore dei modi. Ovviamente Antonia (la matrigna) aveva una buona parte di colpa perchè ha fatto lasciare i due facendo fidanzare la povera Jackie con un soggetto che definire uomo è un regalo (per lui).

Mi è molto piaciuto il libro, l'autrice è stata capace di stupirmi, cosa non comune in questo genere di libri. Sono rimasta con la suspance fino all'ultima pagina proprio grazie alla sua immaginazione. Mi piace anche il fatto che all'interno di Uptown Girl abbia inserito un velo di mistero circa il quadro e la morte della madre. Per me è un libro completo, ha la storia d'amore, ha una parentesi sessuale ben decisa ma ha anche un bellissimo sfondo familiare, il mistero da risolvere e tante seconde possibilità che dovrebbero essere il pane quotidiano di tutti. Vi consiglio di leggerlo se non volete leggere la solita storia d'amore e volete qualcosa di più strutturato.

Un bacio
Rita

You May Also Like

1 commenti

  1. GRAZIE RITA PER LE BELLE PAROLE, TI ABBRACCIO
    Raffaella

    RispondiElimina