Trucco Semi Permanente Sopracciglia: Microblading

by - aprile 13, 2016

Ciao ragazze!
Mi chiamo Sara e in questo post vengo a parlarvi di sopracciglia, gioia e dolore di noi fanciulle.
Al giorno d'oggi le sopracciglia sono una parte fondamentale della nostra bellezza proprio perché incorniciano il nostro sguardo.
La maggior parte di noi le disegnano ad ogni make-up, anche sul più naturale e ci spendiamo più tempo e prodotti di quanti ne utilizziamo per il resto del viso.
Io, ad esempio, sono tra quelle persone che da quando ha scoperto la loro importanza, passava la maggior parte del giorno a ritoccarle, usando e comprando i più svariati prodotti. Ne ho sempre avute pochissime, chiare e rade.

trucco semipermanente microblading pisa

Questo è il motivo per cui ho deciso di fare un salto di qualità: il trucco semi permanente con la tecnica del Microblading. Si tratta di una tecnica che deve ancora prendere del tutto piede in Italia e come dice il nome stesso, utilizza proprio delle micro lame.
Non si tratta dunque di un tatuaggio alla vecchia maniera, questa tecnica sfrutta la precisione di piccole lamette seghettate per disegnare ogni singolo peletto. Per essere più precisi la lama è composta da più aghi allineati che creano così la seghettatura di cui parlavo.
L'effetto è di una naturalezza e armonia mai viste in un "tatuaggio" sopracciglia.
Il MICROBLADING si svolge, come per gli altri make up semi permanenti in due passate nell'arco di un mesetto l'una dall'altra.
Per il mantenimento si consiglia ogni 8 mesi, ma può dipendere da quanto velocemente la nostra pelle rigenera e quindi assorbe il pigmento. Può variare tra i 6 mesi fino ad un massimo di un anno, ma è raccomandabile non farlo sbiadire completamente prima di ripassarlo.
La cura del tatuaggio richiede semplicemente una crema cicatrizzante ogni 3 ore (io ne uno una fornita da loro) ed evitare di toccarle e bagnarle per una settimana. Al termine della settimana si può ricominciare con la propria routine di detersione viso.
Per quanto riguarda il dolore, perché so che ve lo starete chiedendo, è assolutamente sopportabile. Sono taglietti talmente sottili e brevi che si può sopravvivere benissimo.
La procedura si svolge in una prima fase in cui si fanno alcuni taglietti su pelle integra aggiungendo già colore. Poi si applica un gel anestetizzante che funziona solo in presenza di cute lesa e poi si ricomincia con il disegno aggiungendo peletti.
Una volta ultimato si applica il colore sopra l'intero sopracciglio e si lascia in posa a penetrare per qualche minuto. Si ripulisce ed è fatta. In 20 minuti massimo si passa da avere sopracciglia sfigate (nel mio caso) a sopracciglia super!
Il costo del trattamento nel mio caso si aggira intorno alle 150 euro per ciascuna passata. Certo non una scemenza, ma per la qualità e il tipo di lavoro è un prezzo onestissimo a mio avviso. La dermopigmentatrice a cui mi sono affidata si chiama Anna Carolina del centro estetico Pegasus di Navacchio (PI).

Vi posto la mia foto così che possiate vedere l'effetto con i vostri occhi ma soprattutto il prima e il dopo.
Questa foto rappresenta il risultato alla prima passata. Se siete curiose tra qualche settimana vi faccio vedere cosa è successo dopo la guarigione completa anche della seconda passata. Spero di avervi incuriosite con questo mio primo post e di aver risposto ai vostri dubbi a riguardo.
E voi lo avete mai provato o avete intenzione di farlo? Avevate mai sentito parlare di questa tecnica? Che ne pensate del trucco semi permanente sopracciglia microblanding?

Sara

You May Also Like

0 commenti