Riprendere in mano la mia vita.

by - ottobre 16, 2016

In alcuni momenti della nostra vita ci capita di essere persi, senza una vera direzione. Di vagare senza sosta alla ricerca di risposte. Arriva però, in un secondo momento, la consapevolezza. Si capisce cosa è giusto e sbagliato, su cosa avere torto o ragione. Su cosa sbattersi e su cosa invece lasciare per strada.
Il secondo momento è quello che definirei "who cares?" dove il focus è concentrato solo su stessi, si pensa a quello che si vuole ottenere in questo nuovo capitolo, si diventa forse un poco egocentrici e si fissano i goals della vita. 
Contro ogni previsione, di tutte le persone che mi vogliono bene, mi sono ritrovata ben presto in questa seconda fase. Ho iniziato a riflettere, tantissimo. Ho capito su cosa avevo torto e cosa no. Ho iniziato a non pensare a nulla, semplicemente ai miei goals personali. 

“No matter where you are in life, you'll save a lot of time by not worrying too much about what other people think about you. The earlier in your life that you can learn that, the easier the rest of it will be.” 
Sophia Amoruso.

post motivazionale motivation post

Ho riscoperto un lato di me sopito da tempo, che è sempre stato al fulcro del mio essere semplicemente Rita. Ho ritrovato il mio spirito combattente che invece di farmi stare li a piangere e disperarmi mi ha fatto rimboccare le maniche, accorciare i tempi e scalare la mia montagna personale da sola. Ho trovato persone che per me hanno cancellato il loro tempo libero, si sono stancate e mi hanno dato tutto. Questa è una delle forme d'amore che più preferisco. 
Ma torniamo a me. Ci sono delle cose che ho scoperto di voler fare, di voler riprendere, di stabilire e ristabilire nero su bianco. 
post motivazionale

Ho perso peso, tanto a dire il vero ma a questo punto voglio perderne altri 5-6 kg e finalmente arrivare a dove voglio arrivare. Di pari passo con questo goals voglio tonificarmi di brutto ed andare in palestra. Su quest'ultimo punto ho già lavorato, inizio martedi con un gruppo di donzelle bellissime e dolcissime. 
Voglio tatuarmi, si ho tre tatuaggi ma ne voglio altri due che rappresentano quello che sono io. Mi sono sempre tatuata nei momenti difficili e mi ha sempre portato fortuna.
Voglio fare tante cose: arrampicata (sui muri e in montagna), lancio dal paracadute, bungee jumping, immersioni, giri immensi in moto e tutto quello che possa farmi sentire l'adrenalina scorrere nelle vene. L'adrenalina è sempre stata uno dei miei cibi preferiti di sempre. 

come riprendere in mano la propria vita

Voglio passare del tempo in montagna, nel più completo relax. Sono nata al mare e tutta la parte della scoperta della montagna mi manca. Stare ore davanti ad un camino a leggere un libro con un buon bicchiere di vino. Sola o in compagnia, è uguale. Voglio fare lunghe passeggiate, ammirare il panorame e cadere, visto che non sono poi così coordinata. Voglio cambiare i miei capelli tutte le volte che voglio, del colore che voglio e della lunghezza che voglio. Non mi piace pensare a quello che pensano di me gli altri, voglio solo pensare a quello che penso io di me. 
Voglio laurearmi, questo è un capitolo dolente del mio passato, e lavorare di brutto. Concentrarmi sulle cose belle della vita e costruirmi quello che sarà il mio futuro. Voglio diventare io stessa la persona che mi merito, oggi e per sempre. 


“Abandon anything about your life and habits that might be holding you back. Learn to create your own opportunities. Know that there is no finish line; fortune favors action. Race balls-out toward the extraordinary life that you’ve always dreamed of, or still haven’t had time to dream up. And prepare to have a hell of a lot of fun along the way.” 

Sophia Amoruso. 

post motivazione come riprendere in mano la propria vita

Questo cammino mi ha fatto capire tante cose, mi ha aiutato a capire di più le persone che avevo al mio fianco. Ho realizzato che la gente fondamentalmente preferisce ignorare il problema, sperando che sparisca. Io no, non sono fatta così e me lo sono ricordata per bene. A tutte quelle persone che hanno condiviso momenti speciali o non con me ma che poi sono spariti io vi dico grazie. Mi avete fatto capire che tipo di persona non voglio al mio fianco in amicizia. La vita è una e bisogna essere selettivi, tanto selettivi. Bisogna rimboccarsi le maniche e circondarsi di amore e amicizia, non di codardia e teste chinate dalla vergogna. Grazie a voi ho capito che l'età è solo un numero, quello che si ha dentro conta di più. Grazie a voi sono riuscita ad avere un quadro completo della situazione in un tempo veramente ridotto, vi ringrazio di cuore perchè mi avete aiutato ad andare avanti e nemmeno lo sapete. Ho smesso di essere buonista da molto tempo. Un giorno arriverà per voi la consapevolezza, prima o poi tutti facciamo il conto con noi stessi sui nostri errori e miei cari sarà doloroso. Il nostro peggior giudice siamo noi e lo capirete a vostre spese. 

post motivazionale motivation post


“Create your own job. Become the master of what you do. Fully imerse yourself in your culter. Be humble. You are never above having to pack boxes. Never forget where you came from. And always be polite. Good old-fashioned manners can get you very far. -Jenne Lomardo” 

Ciao a tutti, sono Rita ed ho ventisei anni. Voglio scoprire il mondo di nuovo, fare mille cose ed avere tutti i giorni il sorriso. Voglio essere me stessa sempre ed ho messo un crocione su tutto il negativo che ho avuto nella vita. 

Sono pronta a tutto il nuovo che questo mondo ha riservato a me. 
Rita

You May Also Like

8 commenti