venerdì 9 dicembre 2016

Preview: Dr. Brandt Skincare's MAGNETIGHT Age-Defier™ - Maschera Magnetica

Ciao ragazze,
Su Sephora.com è apparsa una nuova magia, che ci ricorda un po’ gli X-Man.
Sì, avete letto bene, gli X-Man!
Si tratta di una nuova maschera viso infusa di polveri micronizzate di ossidi che promette di trasformare la nostra pelle grazie al potere dell’attrazione tra metalli. La colorazione è ovviamente nera, come da trend, e promette di minimizzare le rughe, i pori e le impurità illuminando l’incarnato spento. Il risultato quindi dovrebbe essere magnetico! :D

maschera calamita dr brandt


La parte divertente di questa maschera Dr. Brandt Skincare's MAGNETIGHT Age-Defier™ si trova nel rimuoverla. Grazie al magnete in dotazione, che deve venire coperto con alcune veline, mantenendo una distanza minima tra l’”attrezzo” ed il viso, la maschera verrà attirata e rimossa senza risciacquo.
Una figata, no?

applicazione maschera dr brandt masgnetica

La maschera è venduta per il momento solo sul sito Sephora.com, che ci mostra un tutorial su come utilizzarla correttamente. Il prezzo è di 75$ per 3 once, circa 80gr.

Ora, non so dirvi se, come al solito, ci accorgiamo molto di più delle note negative che di quelle positive: sta di fatto che devo condividere con voi i vari commenti che ho letto sul web su questa maschera. Il gesto, che può apparentemente sembrare di primo acchito divertente, risulta noioso e lunghissimo. Lo spreco delle veline è incalcolabile.
rimozione maschera magnetica con fazzolettini

 La texture risulta più che ricca pesante e molto spessa, il che impedisce alla pelle di respirare. Essendo anche claimizzata come anti-aging, le consumatrici lamentano di non sentire minimamente alcun effetto tensore, tipico di altre maschere più economiche. Perfino l’odore non è il massimo, il che è facilmente comprensibile: gli ossidi che compongono la ricetta hanno un odore molto forte, che difficilmente può venire coperto.
Sebbene sul sito venga anche consigliata per tutti i tipi di pelle, le ragazze con pelle leggermente oleosa non la trovano adatta alla loro epidermide, in quanto contribuisce lasciando una patina di oleosità maggiore sul viso.

Insomma, molti pochi commenti positivi per questa maschera non proprio economica che però sta spopolando negli States. Io lo trovo un modo molto originale per trasformare un gesto settimanale in qualcosa di particolare, ma più che altro una trovata di mero e puro marketing, basandomi sulle recensioni.

E voi? Lo provereste e spendereste una fortuna per una maschera così innovativa ma così poco apprezzata?
Fatemelo sapere!
Un bacio
Alessia


Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali