Review: Tattoo Liner Mad Max Brown - Kat Von D

by - gennaio 24, 2017

Ciao fanciulle,

Le amanti del make up ormai non possono più aspettare l'arrivo di Kat Von D in Italia. Si vocifera che dopo lo sbarco in Francia degli ultimi giorni, la prossima tappa sia proprio Milano.
Bene, nell'attesa io vi racconto cosa ne penso del Tattoo Liner di Kat Von D nella colorazione Mad Max Brown.

review tattoo liner mad max brown kat von d


Questo eyeliner è arrivato nelle mie mani grazie ad un'amica che ha pensato a me durante un viaggio in Spagna. Una volta tornata in Italia, si è resa conto che invece di aver acquistato due eyeliner neri, il mio era marrone e il suo verde. Poco male, il tono di marrone di questo prodotto mi ha fatta impazzire, anzi ringrazio la commessa per aver sbagliato colorazione.
Ecco, vi ho già spoilerato cosa ne penso. Appena l'ho aperto ho notato un pennellino super compatto e dalla punta sottilissima. Il Tattoo Liner, a differenza del suo fratellino Ink Liner, ha l'applicatore fatto di setole, un vero e proprio pennellino, mentre l'altro ha la punta in feltro. Il motivo per cui mi sarebbe piaciuto provarlo è proprio questo.

swatches tattoo liner mad max brown kat von d

Tornando alla colorazione, posso dirvi che la tonalità di marrone è molto scura, quasi nera, ma senza la durezza del nero. Io faccio parte di quelle persone che amano l'effetto deciso del nero, ma sono aperta anche ad altre soluzioni, purché scure. Amo come delinea il mio occhio castano questo colore, è intenso ma non pesante, bellissimo. 
La punta così precisa permette un'applicazione di una facilità mai vista, dico davvero, credo sia l'eyeliner con cui mi sono trovata meglio finora. Non sbava, non mi scappa la mano, persino le codine vengono precise, ma c'è una cosa che mi ha lasciata stupita più del resto: vi confesso che per applicare l'eyeliner spesso mi aiuto tirando leggermente la palpebra superiore verso l'esterno, non so se mi sono spiegata bene. Ecco, con questo prodotto riesco a creare una linea precisa solo chiudendo l'occhio.
La durata è esemplare, non si sposta nemmeno pregandolo. Rimane lì, immobile e preciso finché non lo strucchiamo, ed anche in quel momento vuole dimostrare di essere un duro. Sì, perché nonostante non sia un prodotto waterproof, per struccarlo occorre qualche accorgimento in più, ma non vi preoccupate, alla fine vincerete voi.
Insomma, non vedo l'ora come voi che Kat Von D arrivi in Italia presto, che devo comprare tutti i colori esistenti del mio amato Tattoo Liner.
Non mi resta che ringraziare la mia amica Agnese per questo regalo, e spero di avervi tenuto un po' compagnia.

Voi avete già qualche prodotto Kat Von D? Cosa avete acquistato? Fatemi sognà.

Baciotti,
Sara

You May Also Like

0 commenti