domenica 19 marzo 2017

La sindrome premestruale.. racconto semiserio.

Ciao ragazze,
non ho nessun dato fondato, ma credo la sindrome premestruale colpisca il 95% delle donne comprese tra i 13 ed i 50 anni.
Questo mostriciattolo invisibile si insinua da qualche parte nel tuo cervello e decide di giocare a bocce con i tuoi neurotrasmettitori per un periodo che va dai 2 fino ai 5 giorni al mese.
foto da http://www.inran.it/
Io me lo sto immaginando, lì, come un virus, a ridere mentre schitarra tutte le mie corde nervose come se stesse suonando una canzone di Skrillex. Un insieme di input a caso ed incoerenti l’uno con l’altro che ti portano a chiederti se per caso, nella notte, un demone ha preso possesso del tuo corpo.

La gente si accorge che tu sei in piena PMS principalmente per tre motivi:
  1. Mangeresti anche le gambe dei tavoli.
  2. Sei isterica.
  3. …. E quando non sei isterica piangi.
La brutta notizia è che le cose sono estremamente collegate tra di loro. Ma andiamo con ordine:

MANGERESTI ANCHE LE GAMBE DEI TAVOLI.
Che tu sia in pausa caffè, stia pranzando o a tavola per la cena, i commensali tendono a guardarti con gli occhi fuori dalle orbite. Mentre per più di 3 settimane al mese conti anche le calorie della saliva, annotandole sulle applicazioni specifiche che intasano il tuo telefono, in quei giorni svaligi la macchinetta degli snack passando da dolce a salato con una nonchalance da papille gustative bruciate. Ti propongono una cena al sushi all you can eat e ti sfondi così tanto che non puoi più vedere il riso bianco per i successivi 21 giorni.

Totò in Miseria e Nobilità
Se qualcuno OSA dirti che stai mangiando troppo, mangi anche lui. Gli impavidi che ci hanno provato la prima volta hanno ancora un braccio per gentile concessione.
Ricordo il povero Leo una sera, al ristorante, dopo poche settimane che ci frequentavamo. All’inizio di una relazione cerchi di non mostrare il tritarifiuti che sei, non sta bene.

Rubi un cucchiaino di Tiramisù e 3 patatine fritte guardando la tua zuppa dell’orto con tristezza. Ti riporta a casa e apri il frigorifero preparandoti un panino con un’intera vaschetta di coppa, sbranandolo alla luce del televisore acceso.
Quando un giorno chiesi di andare all’Old Wild West, si consumò l’irreparabile. Ordinai le crocchette, gli anelli di cipolla e un panino Dakota. Pensai di prendere anche un brownie alla fine, ma la frase “Alessia non ti sembra di stare esagerando?” mi fermò. Diventai paonazza e passai al la fase numero 2.

SEI ISTERICA
“Sono 6 mesi che mangio insalata e zuppe, BAAAASTAAA! Io mangio, hai capito? MAAAANGIO! AAAAAmo i carboidrati e se ti piaccio ti devo piacere anche grassaaaaaaah”.
In una situazione di normalità, avrei risposto con tranquillità, seccandolo con un “fatti i cazzi tuoi”, ma non fu così.
E non solo con lui, ma con tutti. Chiunque sia sé stesso con te come tutti gli altri 360 giorni di ogni anno se ti becca in quel giorno, è un morto che cammina.
Purtroppo gente che mangia pane e merda tutte le mattine esiste, a prescindere dalla tua PMS. Apri la email e di nuovo trovi quel maleducato che ti risponde come se fossi un’idiota totale, quando palesemente ha torto marcio. Generalmente lo liquideresti con un tanto-è-un-represso-che-brutta-vita-fa ma oggi no. Oggi prendi in mano il telefono e lo insacchi, spiegando con saccenza che il coglione è lui, mandando all’aria tutta la diplomazia conquistata negli anni.

Dopo aver fatto questo ti senti una persona molto brutta e capisci il perché non ti voglia bene nessuno. Il mostriciattolo si sta mangiando tutta la tua serotonina e nemmeno 4 listine di KitKat possono rimpiazzarla, ma lo capisci solo dopo averle ingollate. In quel momento, arrivi alla fase numero 3:
paperblog.com
http://it.paperblog.com//


PIANGI
Torni a casa a deprimerti con un film felice come “La custode di mia sorella”, “Precious” o “Io prima di te” e cominci a piangere dal minuto 4 al 120, cercando di tirarti su con una vaschetta di gelato variegato all’amarena. Non aspetti nemmeno si scongeli, lo accoltelli col cucchiaio sfogando tutta la tua isteria. Lecchi gelato misto a lacrime copiose miste a mascara, singhiozzando mentre la pellicola mostra drammi che ti auguri di non vivere mai.
Triste come non mai ti trascini in bagno a lavarti i denti e metterti il pigiama. Hai ancora la pelle semitruccata, ma l’ormone bastardo che il mostriciattolo sta toccando fa secernere impurità da ogni poro del tuo viso. 
Ritornano i brufoli e ti vedi brutta, grassa e sporca. Esplodono le ghiandole sebacee, i capelli sono spenti. Nemmeno un restauro potrebbe fare al caso tuo.
Sapendo di fare già abbastanza schifo te ne sbatti, e riparti dalla fase 1, in un circolo vizioso di 12 volte l’anno, per almeno 35/40 anni.

Risultati immagini per bridget jones gelato
da Bridget Jones 
Il nostro corpo ci rigetta, la nostra mente ci rende bipolari. La PMS è una tortura per molte di noi, e per molti di quelli che ci stanno vicino.
Non prendertela, tu sei Pazza Mestruata Sclerotica ma poi ritorni normale: è passeggero.
Il dubbio che mi rimane sempre, però, è  solo uno:


La gente diventa più irritante proprio nella settimana concomitante alla tua PMS o lo è sempre e sei tu che ci fai molto più caso?


Ai posteri l’ardua sentenza.
Siete un po' sclerotiche anche voi in PMS? 
Sono curiosissima!
Un bacione,
Alessia 

6 commenti:

  1. Oh finalmente mi accorgo di non essere l'unica XD
    Io ormai capisco che stanno arrivando quando circa 2-3 giorni prima inizio a fare la pazza con chiunque e poi attacco a piangere per il nulla XD
    Il bello è che mi si è acuito negli ultimi due anni in questo modo. Il mio ragazzo aveva difficoltà a crederci, ma si sta convincendo piano piano che è così. I maschi, fortunati loro, non possono capire U_U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai dicono che con la pillola si sistemino le cose, dal punto di vista dell'umore, dei dolori, degli scleri.... io devo dire la verità, mi sembra di essere di gran lunga peggiorata!! Aiutooooo XD
      Infatti anche Leo piano piano sta capendo quale sia la settimana... ogni tanto è un santo, poverino! Però la prossima volta nasce donna lui eh.... XD

      Elimina
  2. Mangiare anche le gambe del tavolo, here I am <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è devastante Rita, DEVASTANTE! Mangerei anche le persone ahahahah!

      Elimina
  3. AHAHAHAHAH mangiare le gambe del tavolo ahahha quanto ti capisco!
    Io oramai però ho addestrato gli altri (soprattutto il boy) a non contraddirmi e a capire che cosa voglio sentirmi dire in quei giorni aahahah quindi benomale ho risolto...
    Poi sarò anomala io, ma ogni mese la sindrome è diversa. Questo mese fame e mal di testa, lo scorso mese invece male alle ginocchia e alle spalle, e poi col ciclo finisce tutto.
    Sapevo di essere anomala ma vabbè ahhah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaah già si Gloria! Io ho avuto il periodo mal di denti incredibile! Siamo tutte strane ahahahaha!!!

      Elimina

Visualizzazioni totali