Review: Glycolica System - Alkemilla Eco Bio Cosmetics

by - aprile 04, 2017

Ciao Ragazze,

parliamo ancora di Alkemilla, ed oggi in particolare vi parlo della mia esperienza con il Glycolica System

Da qualche anno a questa parte, in inverno, faccio sempre uno o due cicli di acido glicolico, per levigare la pelle, eliminare le macchiette, attenuare i pori dilatati e prevenire le rughe. Devo dire che ne ho provati diversi di kit, ho anche fatto il peeling al glicolico dal mio dermatologo, e devo dire che prestando attenzione alla skincare ho sempre ottenuto e mantenuto ottimi risultati.  Prima di fare la recensione voglio però fare un piccolo excursus su cosa è effettivamente l'acido glicolico ed il suo uso in cosmetica.

 L'acido glicolico è un acido carbossilico appartenente alla famiglia degli alpha idrossi acidi. Di base è un acido corrosivo, solido ed incolore a temperatura ambiente. 

In cosmetica viene utilizzato in basse percentuali come esfoliante, dai dermatologi ed esclusivamente da loro si possono effettuare peeling al glicolico con soluzioni fino all'80%. L'uso del glicolico in generale, come vi accennavo prima, porta ad un miglioramento della pelle, una riduzione di rughe e macchie; questo perchè l'acido reagisce con lo strato epidermico superiore andando ad indebolire le capacità leganti dei lipidi che mantengono unite le cellule epiteliali morte. Questo fa sì che "vengano" alla luce gli strati inferiori più sani e di nuova formazione, ciò nonostante questo processo ha di contro, un'aumentata fotosensibilizzazione, quindi quando si eseguono questi trattamenti è necessario proteggere la pelle con un adeguato schermo solare. Detto questo passiamo alla review vera e propria. 

recensione Glycolica System Alkemilla Eco Bio Cosmetics  opinioni glicolico


La linea si compone di diversi prodotti, io ho scelto di acquistare oltre alla lozione preparatoria, le percentuali 12 e 24 più la crema iperidratante da applicare dopo. Troviamo anche un trattamento al 3% , con cui vi consiglio di iniziare se non avete mai fatto glicolico per poi proseguire con percentuali più alte, ed uno al 16%  che è specifico per il trattamento delle smagliature. Ma andiamo con ordine.  La prima cosa da fare quando si fa un peeling di questo tipo, è preparare la pelle in maniera adeguata, ed in questo caso andiamo ad utilizzare la lozione pretrattamento acido, una lozione tonica di alpha idrossiacidi derivati dalla frutta, che ha la funzione di preparare la pelle agli step successivi, inoltre può essere utilizzato come tonico durante tutto l'anno. Ha un costo di 10.50 euro per 150 ml. 

recensione Glycolica System Alkemilla Eco Bio Cosmetics opinioni glicolico
Fonte: Alkemilla Eco Bio Cosmetics

Dopo aver applicato questo prodotto ed atteso per 5 minuti, si va a stendere la crema, nel mio caso io ho utilizzato la 12% per tutto il trattamento,  avendo cura di farla assorbire bene massaggiando, in questa fase si potrebbe avvertire un leggero pizzicorio, ma nulla di insopportabile, successivamente si passa all'applicazione della crema iperidratante  in uno strato abbondante. La crema al 12% ha un prezzo di 16.90 euro per 100 ml di prodotto, mentre la crema iperidratante ha un costo di 19.50 euro per 50 ml di prodotto e quest'ultima può essere utilizzata tutto l'anno, al di fuori dei protocolli glycolica.

recensione Glycolica System Alkemilla Eco Bio Cosmetics  crema 12% crema iperidratante
Fonte Foto_ Alkemilla Eco Bio Cosmetics 

Una volta a settimana, ho poi sostituito la crema al 12% con la maschera al 24%, tenendola sul viso per circa 10 minuti e risciacquandola con abbondante acqua, applicando anche qui dopo la crema iperidratante. Quando applicherete la maschere potrete avvertire anche qui un lieve pizzicorio, dovuto alla percentuale più alta di acido.  Il costo è di 16.50 euro per 100 ml di prodotto. 
recensione Glycolica System Alkemilla Eco Bio Cosmetics  maschera 24%
fonte: Alkemilla Eco Bio Cosmetics

Io personalmente, nonostante le diverse esperienze e conoscenze legate alla mia professione, mi sono fatta consigliare dal mio dermatologo, che  mi ha espressamente consigliato di eseguire il protocollo solo la sera e per 20 giorni al mese, successivamente fare una pausa di 10 giorni e riprendere il trattamento con una percentuale più alta se fossi partita dal 3% oppure continuare la stessa percentuale se avessi usato il 12%.  Mi ha inoltre invitato a non fare più di due cicli di trattamento, che comunque va eseguito esclusivamente in inverno, applicando la mattina dopo la crema abituale una protezione solare con fattore spf 50+ per tutta la durata del trattamento anche nei giorni di pausa.
Ovviamente non voglio fare terrorismo psicologico sul glicolico, perchè lo ammetto è uno dei trattamenti che più mi da soddisfazione, ma ci tengo a dire che questa tipologia di prodotti in generale, va usata con cautela e responsabilità, altrimenti non solo non otteniamo i risultati desiderati ma rischiamo di peggiorare la situazione. 

Cosa ne penso? Lo so, ragazze, mi sono dilungata tantissimo in questo post ehehe. In generale trovo che questi kit di Alkemilla, siano validi, infatti la mia pelle ne ha tratto giovamento, è più levigata, liscia, i pori sono meno evidenti ed in generale ha un aspetto nettamente più luminoso e migliore. Quindi sicuramente lo consiglio, unica cosa che mi sento di consigliarvi è quello di iniziare, come già vi dicevo, dalla crema al 3% se non avete mai effettuato trattamenti di questo tipo e poi passare al 12%.  Per quanto riguarda gli inci, di tutte le preparazioni, ovviamente sono ecobio e certificati AIAB. Sulla pagina di Alkemilla, potrete controllare singolarmente ogni prodotto.  In foto qui vi riassumo la mia personale routine. 


recensione Glycolica System Alkemilla Eco Bio Cosmetics  routine skincare
Fonte Foto_ Alkemilla Eco Bio Cosmetics 



Avete provato questo trattamento? Cosa ne pensate? Fatemi sapere nei commenti, e non dimenticate di seguirci sui nostri social, ci trovate come consiglidimakeup. 

                                                                           Un bacio, Agnese Morgana


You May Also Like

0 commenti