Visualizzazioni totali

Unti e Bisunti: Gli Oli Vegetali Parte Tre

Ciao Ragazze,

proseguiamo con gli altri oli, questi post stanno diventando lunghissimi, spero che questo sia l'ultimo. Sicuramente ne farò uno specifico sui burri vegetali e sugli oli essenziali. Ma passiamo all'olio di ricino, che viene spremuto a freddo dal frutto di ricinus communis, negli inci lo trovate spesso anche sotto il nome di castor oil. Viene classificato come un olio pesante, infatti è denso e vischioso, tende ad irrancidire facilmente. I suoi componenti lo rendono affine alla cheratina, è utilizzato moltissimo per stimolare la crescita di capelli, ciglia, unghie. La sua elevata densità impedisce l'evaporazione d'acqua cutanea, il che lo rende un potente anti disidratante, la sua densità però rende opportuno che sia miscelato ad un olio più leggero per migliorarne la scorrevolezza. 

Unti e Bisunti Gli Oli Vegetali Parte Tre olio di ricino
fonte: google immagini

L'Olio di Riso è ottenuto tramite il procedimento di spremitura a freddo del germe e della pellicola interna del chicco di Oryza Sativa, nell'inci spesso potete trovarlo anche sotto il nome di Rice Bran Oil.  Viene classificato come un olio medio, ed è apprezzato per la sua azione emolliente, antinfiammatoria, idratante e protettiva dai raggi UV. I tocoferoli dell'olio di riso, sono largamente impiegati come sostanze funzionali anti-età, destinate al trattamento e alla prevenzione dell'invecchiamento precoce della pelle. . Per tutte queste proprietà, l’olio di riso, è indicato nella formulazione di creme sia lenitive che protettive. L'uso sui capelli è meno conosciuto, ma comunque trova impiego in impacchi e balsami condizionanti ammorbidenti. 
Unti e Bisunti Gli Oli Vegetali Parte Tre olio di riso
fonte: google immagini
Un altro olio noto in fitocosmesi ed in generale a chi si appassiona al mondo dell'ecobio, è l'Olio di Rosa Mosqueta, è ottenuto dalla spremitura dei semi contenuti nelle bacche di Rosa affinis rubiginosa,  nell'inci spesso lo trovate sotto il nome di rosa moschata oil, o rosa rubiginosa seed oil. Viene classificato come un olio medio. Ha un elevato potere elasticizzante, tonificante e rigenerante, il che lo fa un attivo principe nella formulazione di prodotti cosmetici contro le smagliature, e le cicatrici. Infatti nella sua composizione figura anche l'acido trans retinoico, un isomero della vitamina A,  che stimola la rigenarazione cellulare. L’olio di rosa mosqueta inoltre  viene utilizzato anche nelle formulazioni di prodotti anti rughe, per pelli secche e disidratate. Può essere usato a qualsiasi concentrazione. Personalmente lo applico puro nelle zone dove ho diverse smagliature ed ho ottenuto degli ottimi risultati. 

Unti e Bisunti Gli Oli Vegetali Parte Tre olio di rosa mosqueta
fonte: google immagini

Mi stavo quasi dimenticando di lui, l'olio d'oliva, più propriamente lo Squalano vegetale Squalane.
Viene ottenuto mediante distillazione dell’olio d’oliva. E’ un olio fluido e limpido con una naturale affinità cutanea essendo lo squalano uno dei principali componenti del sebo umano e del film idrolipidico. E’ un prodotto polifunzionale, con ottime proprietà di diffusione ed assorbimento cutaneo. Previene la secchezza cutanea e dona elasticità e nutrimento alla pelle. Il tocco che lascia è
leggero, setoso, non grasso.La totale stabilità e affinità con la cute lo rende idoneo per l’impiego in ogni tipo di formulazione cosmetica, non a caso sta quasi sempre tra i primi attivi degli inci. 
Unti e Bisunti Gli Oli Vegetali Parte Tre squalene olio oliva
fonte: google immagini
Ragazze con questo è tutto,o meglio, in questa "guida" trovate gli oli più utilizzati, ma ne esistono davvero molti altri, come l'olio di ribes, sesamo, carota, vinaccioli, amaranto, nocciola, semi di zucca, noce, melograno. Fatemi sapere se desiderate anche un post specifico su questi. Come sempre un spero di esservi stata utile. 

                                                                                       Un bacio, Agnese Morgana 

Fonti Bibliografiche : 
-Chimica Organica - B.Botta
-Elementi di Fitocosmesi Volume 1 - G.Proserpio, A. Martelli, G.F.Patri.
-Manuale delle Preparazioni Cosmetiche e Dermatologiche - F.Bettiol, M. Cecchi.

You May Also Like

0 commenti