Prodotti Terminati Sara #3

by - giugno 11, 2017


Ciao ragazze,
oggi vi mostro una vagonata di prodotti terminati in questi ultimi mesi. Non dico che è in atto uno smaltimento massivo di cose iniziate, ma ci avviciniamo molto. Ci sono solo due prodotti make-up a questo giro, probabilmente vedremo anche altro al prossimo, ma ci sono molti prodotti viso e corpo, e qualcosa anche capelli. Vediamo un po'.

prodotti finiti sara

Inizio subito col parlarvi di una linea di prodotti che ho terminato, con mia grande sorpresa, quasi in contemporanea: sono i prodotti al Latte di Avena e Vaniglia della linea Milk Lovers di Pupa. Nello specifico vi mostro il Latte Doccia Esfoliante, la Crema Corpo, e il Bagnoschiuma. Li ho amati ragazze, in assoluto il mio pezzo preferito è stato il latte esfoliante (ho un feticcio per gli esfolianti), ma anche gli altri prodotti mi hanno sorpresa. Ognuno di loro ogni volta che andavo ad utilizzarlo mi lasciava una sensazione di soddisfazione sia dal punto di vista della resa, sia del profumo. Non mi dilungo perché vi faremo una review dettagliata su questa linea di prodotti Pupa.
Continuando sui prodotti corpo, due dei terminati sono il famosissimo Thalasso Scrub Collistar, e l'olio corpo Anti-Eau di Clarins. Sono entrambi prodotti che ho apprezzato molto e che hanno lasciato la mia pelle morbida, profumata e più compatta, ma per la lotta alla mia cellulite diabolica devo combattere ancora di più purtroppo.

Passiamo ai prodotti make-up: ho terminato la mia amata Light Reflecting Setting Powder di Nars, di cui vi ho già fatto la review. In questa sede ci tengo a sottolineare ancora che mi è piaciuta veramente tanto. Ha una polvere molto sottile e dall'effetto fissante ma non polveroso e piatto.
Il secondo prodotto make-up è il Fine Liner Kiko, uscito in occasione del Natale. L'ho utilizzato ogni giorno per circa un mese e mezzo, prima che si scaricasse. Applicatore buono, nonostante fosse piuttosto lungo rispetto ai miei gusti in fatto di eyeliner in penna, ed è in feltro. Devo ammettere che io fatico un po' a trovare l'eyeliner perfetto in questa specifica categoria, infatti lui non mi ha pienamente soddisfatta sia in longevità del prodotto, sia in applicazione. A volte dovevo fare più passate per avere una linea piena, ma come durata sul viso niente da dire.

Passiamo ad un altro prodotto che già vi ho recensito, la Crema Struccante al Melograno Sephora, ottima, delicata, morbida, profumo gradevole, formato ideale per il viaggio. Mi è piaciuta molto e la consiglio.
Mi è piaciuto molto anche il Latte Detergente Dr. Hauschka, un latte leggero, gentile sul viso e fresco all'utilizzo. Un prodotto che mi ha soddisfatta come detergente non schiumoso al mattino, e come struccante nelle giornate in cui indosso un velo di trucco e basta.
Rimanendo sul tema skin care, ho terminato anche la crema Risposta Perfezione L'Erbolario, di cui vi ho fatto la review insieme al suo contorno occhi che invece non accenna a terminare. Crema ottima, fresca e idratante. Inizialmente non ero abituata a quella texture, ma una volta capita me la sono bevuta tutta.
A proposito di bere i prodotti (metaforicamente parlando, non vi preoccupate non sono impazzita), ho terminato con enorme piacere l'Eau de Beauté Caudalie, un'acqua aromatica, ricca di oli essenziali funzionali, che in una sola spruzzata tratta la nostra pelle. Inutile presentarvela perché è famosissima, ed io mi unisco alle opinioni positive uscite in precedenza perché mi è piaciuta molto. Il suo effetto su di me è stato illuminante e lenitivo principalmente, ma anche aromaterapico. L'ho usata alla sera prima della crema notte, mai al mattino data la presenza di oli essenziali.
Andiamo oltre, per poter spendere due parole sul prossimo prodotto viso terminato. Stavolta parliamo di solari, nello specifico dello Spray Solare SPF50+ Garnier, che ho prontamente ricomprato. Lo tengo sempre con me in borsa perché è l'ideale per riapplicarlo durante il giorno, e la cosa che mi ha conquistata è che si può spruzzare sopra il trucco senza diventare una focaccia zeppa di olio. Ragazze se non l'avete ancora provato ve lo consiglio proprio per l'uso che ne faccio io, perché tutte sappiamo quanto è importante riapplicare la protezione almeno ogni due ore anche in città vero?! Ah, tenete gli occhi chiusi anche qualche secondo dopo averlo vaporizzato, potrebbe entrare qualche particella potenzialmente irritante, se avete occhi sensibili come me.

Passiamo ai capelli, qui abbiamo la bellezza di due maschere. La prima ve l'ho già nominata nel post Da Henna Red a Dusty Rose, in cui vi racconto la mia esperienza con questa nuova colorazione, venendo da anni di henné. È la maschera Fico e Noci della linea Precious Nature Alfaparf Milano. Prodotto molto nutriente, leggero sul capello e sorprendentemente districante, scioglie i nodi solo guardandoli praticamente. Mi ha stupita proprio questa ultima qualità, ma anche il suo profumo. Se la trovate datele una chance.
La seconda maschera è la Deep Infusion di Nashi Argan, anche lei ottima per ammorbidire i miei capelli senza appesantirli, districante e disciplinante Per entrambe queste maschere l'inci non è verde, ci tengo a farlo presente nel caso vi serva per la scelta di un futuro prodotto capelli.

Adesso ragazze, osserviamo un minuto di silenzio per il prossimo prodotto: l'Eau de Toilette Arlésienne L'Occitane. Mi sono perdutamente innamorata di questo profumo, tanto che nel giro di 6 mesi l'ho finito. Era il profumo che acchiappavo ad occhi chiuso al mattino e mi sentivo pronta. Ragazze, ho altri 7 profumi, ma credetemi che ne sento la mancanza. Andate a sentirlo perché secondo me potrebbe piacere a molte di voi: se amate i toni freschi, fioriti ma anche in qualche modo cipriati fa al caso vostro.

Se siete arrivate a leggere fino qui vi faccio i miei complimenti. Ho cercato di essere meno logorroica possibile ma non sono certa di esserci riuscita. Fatemi sapere se siete sopravvissute al post con un commento, e se vi va mi piacerebbe sapere la vostra opinione su questi prodotti se li avete provati.

Baci,
Sara 

You May Also Like

0 commenti