Low Shampoo? Comodo, semplice ed efficace con Yves Rocher

by - novembre 07, 2017

Ciao ragazze!
Oggi voglio parlarvi del nuovissimo Low Shampoo di Yves Rocher, un prodotto che in tantissime ormai stanno utilizzando e quindi vorrei confrontarmi con voi e darvi la mia opinione!

Parola d'ordine... co-washing, ovverolavare i capelli con il solo uso di creme lavanti, non schiumogene senza solfati o agenti aggressivi.

 
Oggi voglio parlarvi di una tecnica che ha spopolato negli anni scorsi e sta continuando a conquistare sempre più assensi riguardo al lavaggio dei capelli: il Low Shampoo ovvero uno Shampoo fatto senza ingredienti aggressivi e schiumogeni che, secondo questa filosofia, piuttosto che lavare esgrassare il cuoio capelluto lo stressano ottenendo quindi un effetto boomerang che fa sporcare i capelli ancora più velocemente.
Diciamo per dovere di cronaca che nessuna di noi si è inventata nulla o ha fatto la scoperta rivoluzionaria, in quanto questa tecnica era già conosciuta e molto diffusa tra il popolo africano. Qui da noi, questa nuova tendenza, è arrivata con il metodo casalingo: chi di voi infatti non ha provato il co-washing con zucchero e balsamo?
Se avete provato questo metodo sicuramente anche per voi è diventato un  must, ma ovviamente portarsi fuori (piscina, palestra, week end,...) balsamo e zucchero risultava un pò scomodo così sono nati i Low Shampoo, io ho deciso di fare il mio primo tentativo con questo di Yves Rocher e ne sono assolutamente soddisfatta!
Uno Shampoo che rispetta gli stessi principi di uno shampoo normale, lavando e detergendo il cuoio capelluto, con l'unica differenza di non essere schiumogeno ed aggressivo: i primi utilizzi sono strani, sentirere davvero la mancanza della schiuma soffice e morbida che circonda la vostra testa, ma con il tempo imparerete a farne a meno! 
L’utilizzo è semplicissimo, basta prelevare una piccola quantità di prodotto e massaggiarla sulla cute: come vi dicevo non aspettatevi la classica schiuma da Shampoo e non temete di non averne utilizzato abbastanza.. dopo il risciacquo vi accorgerete che i capelli sono perfettamente puliti, luminosi e morbidi!
A chi lo consiglio? Lo consiglio a chi come me, per esigenze sportive e non, ha necessità di lavare i capelli con molta frequenza e per molta frequenza intendo 2/3 volte a settimana: avevo notato che i miei capelli erano davvero molto molto stressati dei lavaggi frequenti, però purtroppo sudando molto in palestra non potevo non lavarli.  
Il packaging è un pratico tubo con un erogatore che vi permetterà di prelevare la giusta quantità di prodotto. Adoro il fatto che il tubo sia trasparente, in modo da potervi permettere di vedere la quantità residua di prodotto rimasto. 
Il costo per il Low Shampoo di Yves Rocher è di circa 4 euro per 200ml, un prezzo assolutamente vantaggioso se pensiamo che si tratta di un prodotto di qualità che altri brand vendono dai sei euro in su.
Spero che questa review vi sia piaciuta, ci vediamo alla prossima!
A presto Luisa

You May Also Like

4 commenti

  1. Devo passare in negozio e acquistarlo. Volevo provare quello della Elvive ma non lo trovo (sono due mesi che lo cerco). A questo punto parto da Yves Rocher, grazie per l'articolo ^^

    Passa da me se ti va: http://sofficecomeunanuvola.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. figurati!! l'altro costicchia un pò questo è più accessibile come prezzo

      Elimina
  2. L'ho comprato anche io questo low shampoo ma ancora non l'ho provato....penso che mi mancherà la soffice schiuma!!
    un bacio!

    RispondiElimina