venerdì 22 dicembre 2017

AHA 30% + BHA 2% Peeling Solution The Ordinary, l'esfoliante super top!

Ciao ragazze,
vi avevamo già parlato di The ordinary, un marchio che ci ha totalmente conquistato il cuore.
Abbiamo già recensito l'acido salicilico al 2% e la sospensione all'acido azelaico al 10%.
Oggi è il turno della soluzione peeling AHA 30% + BHA 2% che ho acquistato a Londra e che ho usato due volte a settimana da settembre.


AHA 30% + BHA 2% Peeling Solution The Ordinary

Gli alfraidrossiacidi (AHA) esfoliano la superficie esterna della pelle, eliminando le cellule morte e rendendo la pelle decisamente più liscia e luminosa.
I betaidrossiacidi (BHA) invece hanno un'azione più incisiva, riescono ad esfoliare più a fondo la pelle.
Come si usa?
Va applicato due volte a settimana su pelle asciuttissima, io riscaldo qualche gocciolina tra i polpastrelli e poi procedo semplicemente ad applicarlo sulla pelle.
Aspetto i dieci minuti (tassativi) di posa e poi procedo semplicemente a risciacquare il viso.
Le prime applicazioni di AHA 30% + BHA 2% peeling solution sono state più difficili, il viso mi ha pizzicato parecchio ma io ho resistito ovviamente perchè il risultato dalla prima applicazione era ben evidente.
Infatti, io l'effetto l'ho notato subito e devo dire che nessuna maschera esfoliante che costa mille mila dobloni è valida tanto quanto questo prodotto che costa meno di dieci euro.
Io ormai l'ho anche regalato alla mamma del mio ragazzo, fissata come me di skincare ed anche lei ha avuto benefici sulla sua pelle più matura.
Io ormai sono talmente innamorata di questo marchio che ho decisamente una wishlist lunghissima, devo avere tutto prima o poi.
Qualcuno sicuramente mi chiederà del pizzicore, anche alle prima applicazioni è decisamente sopportabile.
Per quanto la gente sia spaventata dalla percentuale di AHA posso assicurarvi di non aver avuto nessun tipo di problemi, in realtà basta usarlo come indica il marchio e non ci saranno problemi.
Voi conoscete il marchio di skincare The Ordinary?
Voglio tutto!

Rita 

Nessun commento:

Posta un commento