lunedì 14 gennaio 2019

Skincare Pre Matrimonio #1

Ciao ragazze,
ebbene si, il mio fidanzato a settembre è diventato il mio futuro marito ed ormai mancano cinque mesi al nostro matrimonio.
Inutile dire che ho le farfalle nello stomaco, sono emozionatissima e per quel giorno voglio che la mia pelle sia al top.
Ho iniziato già a settembre a fare una skincare routine piuttosto rigida, però in quella fase ho fatto più testing.
Ora sto usando diversi prodotti, alcuni per esempio li userò anche dopo, altri invece voglio utilizzarli solo ora.
C'è da precisare una cosa, io ho un passato da ex brufolosa, con cisti proprio.
La mia pelle ora è totalmente diversa, come ha detto Natalia (di cdm) ora sembra la pelle di una persona diversa.
Cosa voglio trasmettervi? Che la perseveranza porta sempre a risultati meravigliosi.

Essendo ora a 5 mesi dal matrimonio posso esfoliare la pelle senza problemi, con esfoliazione chimica perchè è il tipo di esfoliazione che personalmente preferisco.
Penso che ad un mese dal matrimonio sarò molto cauta, proprio perchè la mia pelle in genere esfolia moltissimo e non voglio pelle morta il giorno del mio matrimonio.

Ma andiamo alla mia skincare routine.

Mattina.
Per qualcuno potrà sembrare una bestemmia ma io non uso un detergente viso al mattino, uso semplicemente l'acqua.
Dopo passo all'utilizzo del Glow Tonic di Pixi Beauty che mi piace moltissimo, esfolia pelle molto molto delicatamente.
Se la mia pelle è molto disidratata, quello che faccio è usare l'acido ialuronico The Ordinary, pochissime goccine proprio.
A questo punto passo ad una crema viso, Rosilogie di Lierac che mi aiuta moltissimo con i rossori dovuti principalmente al freddo ma anche alla mia dermatite.
La mia crema per il contorno occhi giornaliera è la Revitalizing supreme+ Estée Lauder gelée che si asciuga subito ed idrata molto la pelle.

skincare pre matrimonio
source vogue india

Sera.
La sera procedo a struccarmi per bene e poi a lavare il viso con il gel detergente fiori rari L'Oreal che mi piace molto ed è molto delicato.
Faccio asciugare la pelle tamponandola, passo poi al tonico sempre il Glow Tonic Pixi beauty.
Se però decido di esfoliare la pelle, come sto facendo ora applico prima l'esfoliante chimico, aspetto un poco e poi passo a tutto il resto.
In questo periodo sto usando il Lactic Acid 10% + AHA 2% di The Ordinary su pelle assolutamente asciutta, passo poi al resto della skincare.
Prima che qualcuno storce il naso, posso applicare il tonico prima dell'acido lattico, in genere lo faccio pure ed aspetto che sia tutto super asciutto, alcune volte preferisco applicare l'acido e non il tonico.
Dopo l'acido vado ad applicare la mia crema viso, uso la parte notte di Rosilogie Lierac, se invece ho bisogno di più idratazione uso altro.
Per esempio uso la Revitalizing Supreme+ di Estéè Lauder che vi devo recensire, è meravigliosa!
In alternativa applico la crema che uso normalmente più un olio per la pelle, nel mio caso l'olio del cuore è il B Oil di The Ordinary che adoro letteralmente e che consiglio.
La mia crema occhi del momento è la Revitalizing supreme+ Eye balm Estée Lauder, che mi idrata molto e mi piace tanto.

Questa al momento è la mia skincare routine.
Farò sicuramente dei cambiamenti, per cercare di migliorare la grana della pelle il più possibile.
Aggiungere il niacinamide e l'acido mandelico di The Ordinary ed ovviamente vi aggiornerò step by step.

Nessun commento:

Posta un commento